Gli alimenti che contengono zinco

Gli alimenti che contengono zinco Benessere

Indispensabile per il corretto funzionamento di molti ormoni (tra cui gli ormoni sessuali, gli ormoni della crescita e l’insulina), lo zinco è contenuto in moltissimi alimenti. A dirla tutta, gli alimenti che contengono zinco rappresentano la stragrande maggioranza dei cibi che abitualmente ingeriamo all’interno della nostra invidiatissima dieta mediterranea. Solamente diete vegetariane o vegane troppo restrittive o caratterizzate dalla quasi esclusiva assunzione di crusca e cereali possono infatti comportare in un organismo una grave carenza di zinco.
Gli alimenti che contengono zinco, dunque, ci permettono di ovviare, semplicemente mangiando, a un’eventualità che avrebbe come conseguenze principali alterazioni cutanee, disturbi psicologici, diarrea, alopecia e un rilevante indebolimento delle funzioni immunitarie.
A tal proposito, è bene sapere che la dose giornaliera raccomandata di zinco per uomini e donne è di circa 15 mg, per i lattanti fino ad un anno è di 5 mg, per i bambini fino a 10 anni è di 10 mg e per le donne in gravidanza e in allattamento è, rispettivamente, di 15 e 19 mg.

Quali sono gli alimenti che contengono zinco?

Vediamo dunque, in questo articolo, quali sono i principali alimenti che contengono zinco.

Ribadendo che gli alimenti che contengono zinco rappresentano la stragrande maggioranza dei cibi che ingeriamo abitualmente, possiamo annoverare tra i principali:

– pesce
– carne rossa
– latte
– fegato
– lievito
– cereali
– legumi
– frutta secca
– latte

Importanza dello zinco e alimenti che contengono zinco

Oltre a mantenere in equilibrio il corretto funzionamento di una gran quantità di ormoni, lo zinco nell’organismo contribuisce a far sì che il sistema immunitario non si indebolisca, facilita il processo di formazione delle proteine, favorisce la duplicazione del DNA, rinvigorisce le funzioni metaboliche, fortifica la riproduzione cellulare risanando tagli e cicatrici, funge da neurotrasmettitore tra le cellule e preserva dalla perdita dell’olfatto e della vista.
Oltre a quelli sopra elencati, altri alimenti che contengono zinco sono:

– i semi di grano tostato
– semi di sesamo
– burro di sesamo
– zucche
– semi di zucca
– semi di anguria
– cioccolato fondente
– cacao in polvere
– arachidi
– germe di grano
– tuorlo d’uovo disidratato
– carne di cavallo
– granchi
– farina integrale
– lumache
– grano integrale 4,10
– fagioli
– formaggi
– crostacei
– gamberi e aragoste
– piselli secchi
– pane integrale
– lenticchie
– petto di pollo
– soia
– sardine

Si raccomanda una particolare assunzione di alimenti che contengono zinco a donne in gravidanza e in allattamento, a persone affette da alcune tipologie di anemia, a vegani e vegetariani, agli alcolisti, ai bambini di età superiore ai sei anni che non assumano altro cibo al di fuori del latte materno, ai malati del morbo di Chron e di altre malattie dell’apparato gastrointestinale e a coloro che, per un motivo o per un altro, assumono già molto ferro e/o diuretici.

Share