Inchiesta: le bibite gassate fanno male al fegato?


Inchiesta: le bibite gassate fanno male al fegato? Benessere

A sostenere che le bibite gassate fanno male al fegato e creano danni serissimi a tutto l’organismo, sono ormai in moltissimi, eppure il consumo eccessivo di bevande zuccherate e addizionate di gas e anidride carbonica non si ferma, anzi: crea un polverone nel momento in cui il Governo discute di un eventuale innalzamento dei prezzi di mercato.
Ma quanto è vero che le bibite gassate fanno male al fegato? Quali danni apportano alla persona? E come reagisce nel complesso l’organismo di fronte a uno smodato uso di questi drink?
Noi di Salute33 abbiamo condotto un’inchiesta tra quelle che sono le opinioni del web e abbiamo così cercato di scoprire se è vero, e quanto è vero, che le bibite gassate fanno male al fegato, arrecano disturbi permanenti e rovinano la salute di molti, ma molti consumatori in Italia e nel Mondo. Continuate a leggere!

La verità: le bibite gassate fanno male al fegato

Girarci intorno ci sembra un assoluto spreco di tempo: senza dubbio, infatti, le bibite gassate fanno male al fegato! E non solo a lui!
Aranciata, coca, gassosa, lemonsoda: le bibite gassate arrecano danni serissimi a tutto l’organismo. A causa infatti della presenza di fruttosio e caffeina in gran quantità, esse abbassano il livello di potassio nel sangue, causando stipsi, debolezza del tono muscolare e problemi al cuore. Chi fa un largo abuso di queste bevande, poi, va incontro a un aumento certo del peso corporeo. Gli zuccheri utilizzati per dolcificare i drink gassati, infatti, fanno salire notevolmente l’ago della bilancia, provocando seri danni alla salute in generale. Per capire quanto le bevande gassate facciano ingrassare, del resto, pensate che un solo bicchiere di coca o di aranciata equivale al consumo di un croissant semplice.
Insomma, il fatto che le bibite gassate fanno male al fegato è solo uno dei tanti “contro” al consumo di una siffatta tipologia di bibite!

Le bibite gassate fanno male al fegato. E NON SOLO!

Oltre al fatto, dunque, che le bibite gassate fanno male al fegato, dobbiamo mettervi in guardia anche dall’eventualità di dover ricorrere ben presto ad un dentista. I denti, infatti, sono tra i primi a risentire dell’abuso di tali sostanze. In un ambiente come quello in cui scorrono fiumi di drink gassati, del resto, le carie spadroneggiano e lo smalto dei denti si consuma! Insieme, ovviamente, alla liquidità presente nel vostro portafogli!
Per concludere dunque, la risposta è sì: le bibite gassate fanno male al fegato. Esso, infatti, è costretto a un continuo e più duro lavoro di depurazione e ciò, a lungo andare, lo affatica e lo espone a serissimi rischi!


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi