I pomodori fanno ingrassare?

I pomodori fanno ingrassare? Dieta

Dieta e dintorni: troppi pomodori fanno ingrassare?

Normalmente, quando si comincia un regime ipocalorico con un nutrizionista, le linee guida da seguire prevedono limitazioni e restrizioni per tutti i cibi tranne che per le verdure e per gli ortaggi.

Di solito, infatti, nello schema riassuntivo, il dietologo riporta la dicitura “a volontà” o “in quantità libera” per quanto riguarda i contorni. Unica raccomandazione: un tot massimo di olio per condirli ad ogni pasto.

Ma si può davvero mangiare tutte le verdure che si desidera? Ci si può davvero nutrire a sazietà con questi preziosissimi alimenti? E soprattutto (come nel caso di questo articolo), troppi pomodori fanno ingrassare?

Come voi tutti ben saprete, ortaggi e vegetali sono davvero poco calorici e, per raggiungere quantità energetiche molto elevate, è necessario abbuffarsi in modo quasi spropositato. Inoltre, la forte presenza di fibre a dispetto dei grassi li rende un toccasana per l’organismo, favorisce le attività intestinali e ci aiuta a prevenire moltissime malattie.

Ma continuate a leggere per maggiori informazioni: vi diremo come regolarvi e perché non è vero che troppi pomodori fanno ingrassare.

I pomodori fanno ingrassare? Dieta

Come comporre la dieta: troppi pomodori fanno ingrassare?

Se vi state dunque chiedendo se i pomodori fanno ingrassare, la risposta è  no! Antiossidanti, poco calorici (solo una ventina di cal per 100 gr), l’ideale contro la ritenzione idrica e la stipsi, ricchi di vitamine, fosforo e potassio,  i pomodori sono davvero un cibo prezioso.

Per tutte queste ragioni, quindi, è estremamente errato pensare che troppi pomodori fanno ingrassare e, al contrario, l’assunzione del frutto in tutte le sue forme (in insalata, nel sugo o nelle vostre ricette preferite) rende i piatti più gustosi, fa bene alla salute e, udite udite, aumenta il senso di sazietà dopo un pasto.

Come per tutte le altre verdure, essi possono essere assunti senza limiti di quantità. Unico difetto, in tal senso, è la difficoltà di digestione che talvolta potrebbe derivare da un’assunzione smodata.

Dato certo, comunque, è che di per sé non è vero che i pomodori fanno ingrassare.

I pomodori fanno ingrassare? Dieta

Occhio alle associazioni: non è vero che i pomodori fanno ingrassare, ma…

Come premesso, non è vero che i pomodori fanno ingrassare, ma devono essere associati a cibi light (se non vi piace mangiarli in purezza) quali insalata, finocchio e verdure in generale, pasta (nelle quantità stabilite dal nutrizionista), legumi, carne (nella cosiddetta cottura alla pizzaiola), pesce, eccetera.

Ketchup e salsine particolari, invece, non rappresentano il modo migliore di assumere pomodoro, e la stessa cosa vale per le lasagne, i cannelloni e tutti quei preparati (industriali e non) ricchi di grassi, sale e carboidrati. Anche per quanto riguarda i condimenti, non esagerate con l’olio e attenetevi strettamente alle indicazioni del dietologo (max 2-3 cucchiaini per pasto).

I pomodori fanno ingrassare? Dieta

Share