Cibi che saziano, quali sono

Cibi che saziano, quali sono Dieta

 

Può essere molto importante affidarsi ai cibi che saziano per evitare di prendere peso eccessivo e perché no provare a dimagrire un bel po’. Il segreto per perdere peso non consiste nel mangiare di meno, ma nel mangiare in modo sano senza saltare assolutamente i pasti. Tutto sommato però si può cercare di non lasciarsi travolgere dalle grandi abbuffate puntando sui cibi che saziano, quegli alimenti che sono in grado di creare un grande senso di sazietà.

 

Ecco i cibi che saziano

Per fortuna la nostra alimentazione è ricca di cibi genuini che permettono allo stomaco di essere sazio, bisogna solo capire quali sono. A tal proposito spazio a quegli alimenti ricchi di fibre e di acqua, due sostanze che riempiono facilmente lo stomaco e sono chiaramente salutari e genuine. In primis quindi è meglio puntare su frutta e verdura, nello specifico i cibi che saziano di più ed appartengono a tale categoria sono: ananas, arancia, kiwi, mandarino, papaia, pompelmo, cavolo rosso, carota, cicoria, lattuga, rucola, spinaci, zucca gialla. Altri cibi che saziano e che appartengono alla categoria della carne, del pesce e dei latticini sono: manzo, pollo, tacchino, vitello, acciuga, aringa, salmone, sardina, sgombro, tonno, trota di lago, latte magro, ricotta, yogurt e fiocchi di latte. Non bisogna ovviamente trascurare i cereali integrali, puntare quindi soprattutto sulle farine integrali.

 

Attenzione alle spezie

Vi sono poi anche delle spezie e semi oleosi che riescono a placare il senso di fame come il pepe, il peperoncino, la paprica, lo zenzero, la cannella, i semi di girasole ed i semi di zucca. Ovviamente è opportuno consumare questi alimenti senza condimenti eccessivi e grassosi, altrimenti il risultato non sarà mai del tutto positivo.

Share