I tatuaggi fanno male?

I tatuaggi fanno male? News e curiosità   I tatuaggi fanno male? Ecco quali sono i pregiudizi più comuni sull’argomento “I tatuaggi fanno male?” e quando i tatuaggi fanno male davvero.

I tatuaggi fanno male? Miti da sfatare

tatuaggi fanno male? I tatuaggi di solito non creano alcun problema. E’ necessario fare attenzione ad alcune norme igieniche, che sono obbligatorie per legge per chi fa i tatuaggi per mestiere:

Tutto deve essere monouso e sterilizzato. Ago, guanti, ecc. devono essere monouso, in modo da evitare qualsiasi problema in termini di batteri. Un tatuaggio è sempre fatto sottopelle, quindi state molto attenti affinché le regole siano rispettate (anche per la vostra salute, altrimenti i tatuaggi fanno male).

– Chi soffre di allergie ai coloranti più comuni per il tatuaggio o ha una particolare sensibilità della pelle dovrebbe evitare di fare i tatuaggi. In questo caso, i tatuaggi fanno male, perché possono causare reazioni allergiche o creare arrossamenti improvvisi.

Se i tatuaggi fanno male, è anche “merito” della disattenzione. Infatti, non è possibile sfoggiare il tatuaggio in spiaggia se non sono passati almeno 15 giorni da quando l’avete fatto, in più dovete proteggere nei primi giorni il tatuaggio con una pellicola protettiva. Fate attenzione anche se vi lavate.

I tatuaggi fanno male? News e curiosità   Quando si devono rimuovere, i tatuaggi fanno male? La tecnica che fa sentire meno dolore è solo quella a laser, che comunque prevede diverse sedute e, in ogni caso, non elimina mai completamente il tatuaggio. Per questo, è importante pensarci bene prima di farsi un tatuaggio (più che vedere se i tatuaggi fanno male o no).

I tatuaggi fanno male? News e curiosità

Quando i tatuaggi fanno male

I tatuaggi fanno male solo in particolari situazioni, dovute a una pelle troppo sensibile. In ogni caso, i dermatologi sconsigliano l’uso del tatuaggio, perché si tratta di una vera e propria ferita che viene inferta alla pelle solo per motivi estetici. In ogni caso, vi consigliamo di fare un consulto medico prima, anche solo per vedere se avete particolari sensibilità o no prima di andare in un centro specializzato nel tattoo.

Share