I rimedi per le scottature estive

I rimedi per le scottature estive Benessere

La temperatura di questi giorni è finalmente quella giusta! Giugno sta arrivando e, con lui, tutta la voglia di mare di cui siamo capaci. Sole, spiaggia, amici e soprattutto abbronzatura: questi i motivi per cui la maggior parte dei villeggianti sceglieranno anche quest’anno le mete turistiche marittime.
Ma attenzione, come scrivevamo in un nostro precedente articolo, molti sono i pericoli che la nostra pelle corre quando iniziamo finalmente a scoprirla dopo i grigiori dell’inverno appena trascorso.
Se qualche giorno fa abbiamo dunque parlato di quelle che possono essere le malattie più diffuse per la nostra pelle quando siamo in vacanza, oggi ci soffermiamo a fornirvi alcuni pratici rimedi per le scottature estive che, come sapete, sono sempre dietro l’angolo.
Spesso, infatti, si tende a pensare di poter sopportare bene il sole nonostante gli esperti si raccomandino di proteggere l’epidermide dai pericolosissimi raggi Uvb. Si scende in spiaggia con una protezione minima e poi ci si ritrova per settimane a combattere con le conseguenze che ne derivano.
Soprattutto se avete la pelle molto chiara, allora, cospargetevi frequentemente di crema protettiva e diminuitene la gradazione solo dopo qualche giorno di esposizione al sole. Vedrete, ne gioverà anche la vostra abbronzatura, che risulterà più sana e omogenea.
Ma leggiamo ora, qui di seguito, quali sono i principali rimedi per le scottature, come curarle e impedire che restino sulla pelle antiestetiche macchie cutanee.

Dalla Natura i principali rimedi per le scottature

Uno dei principali rimedi per le scottature estive è costituito prevalentemente dall’aloe vera, una pianta ormai molto diffusa le cui foglie contengono un particolarissimo gel dalle proprietà fortemente lenitive e cicatrizzanti. Ottima dunque in caso di scottature ed eritemi.
Ancora, un bagno tiepido all’interno di cui sciogliere una manciata di amido di riso può apportare notevoli benefici. E’ possibile farne anche un impacco.
Procedendo, tra i vari rimedi per le scottature troviamo anche l’utilizzo di parietaria, un’erba dalle straordinarie proprietà lenitive e antinfiammatorie (chiedi al tuo erborista come preparare un impacco).
La patata, inoltre, forse il più antico tra i rimedi per le scottature, si rivela ottimo anche per le bruciature da esposizione errata al sole. Basta tenerne in posa le fette per una quindicina di minuti.
Anche un decotto di avena o di camomilla può fare bene nell’intento cui stiamo facendo riferimento e allo stesso modo agisce pure la cicoria, emolliente e rinfrescante.

Rimedi farmacologici e rimedi per le scottature naturali

Qualora non sia necessario ricorrere ai farmaci, costituiti in questo caso da antistaminici e corticosteroidi, esistono altri rimedi per le scottature che provengono dal mondo della Natura. Un bagno caldo in cui mettere in infusione delle bustine di tea verde o un impacco specifico (i migliori sono a base di yogurt bianco, melone, cetriolo e foglie di lattuga) possono fare davvero miracoli tra quelli che sono i migliori rimedi per le scottature.

Share