Integratori alimentari naturali per capelli

Integratori alimentari naturali per capelli Benessere

 

L’alimentazione è il fulcro centrale sul quale ruota la salute del nostro organismo, da essa dipende anche la bellezza dei capelli. Capita però di non riuscire, attraverso la semplice alimentazione, di nutrire a dovere la vostra chioma, ecco che allora è necessario affidarsi agli integratori alimentari naturali per capelli. Questi costituiscono un aiuto importante per la corretta nutrizione dei capelli, evitando in questo modo anche la loro caduta.

Funzione degli integratori naturali per capelli

Gli integratori alimentari naturali per capelli hanno il compito di ristrutturare, remineralizzare e nutrire le fibre capillari, aiutando in questo modo a mantenere la chioma ben nutrita e ricca di salute. Chiaramente esistono diversi tipi di integratori alimentari natuali per capelli, a seconda insomma del tipo di problema di cui sono affetti. Per i capelli grassi e ricchi di forfora, in cui c’è una produzione eccessiva di sebo, ci si affida ad integratori alimentari naturali per capelli che fungono da azione depurativa, constrastando insomma l’affaticamento del fegato. Bisogna dire che la causa scatenante dei capelli grassi è data da carenze di vitamine e minerali, eccessivo consumo di alcol, intossicazioni alimentari, funzionalità intestinale scorretta. A tal proposito gli integratori alimentari naturali per capelli grassi devono contenere bardana, una pianta che si occupa di dermatosi di vario genere, e ortica, quest’ultima ha un’azione ripulente e purificante, inoltre è ricca di sali minerali e di vitamine.

Capelli secchi

Per quel che riguarda i capelli secchi, causati generalmente da troppe tinture, stirature, permanenti, è importante affidarsi ad integratori alimentari naturali per capelli che abbiano una funzione nutriente, elasticizzante e protettiva. Spazio in questo caso all’olio di germe di grano, ricco di vitamina E, magnesio, calcio, rame, vitamina B, che garantisce nutrimento e protezione ai capelli secchi. Un valido aiuto arriva anche dall’olio di lino, ricco di omega 3 e 6.

Share