I sintomi del disturbo bipolare

I sintomi del disturbo bipolare Malattie

Focus sui sintomi del disturbo bipolare

I sintomi del disturbo bipolare fanno per la precisione riferimento a una malattia psichiatrica molto severa e caratterizzata da un’alternanza piuttosto preoccupante tra eccitazione eccessiva e profonda depressione.

A tal proposito, chi lamenta i sintomi del disturbo bipolare si ritrova a vivere sbalzi d’umore anche improvvisi e sconvolgenti, in grado di influenzare i suoi gesti e ovviamente i comportamenti.

Fatta la dovuta premessa, provvederemo di seguito in questo articolo a spiegare quali sono, per la precisione, i sintomi del disturbo bipolare e quali le peculiarità che maggiormente caratterizzano la malattia.

I sintomi del disturbo bipolare Malattie

Quali sono i sintomi del disturbo bipolare?

Come premesso, i sintomi del disturbo bipolare sono caratterizzati dall’alternanza più o meno improvvisa tra stati di forte eccitazione (detti “maniacali”) e stati di profonda angoscia e tristezza (detti invece “depressivi”), passando (non di rado) per fasi equilibrate e asintomatiche.

Nei giorni della fase maniacale, il paziente si dimostra preoccupantemente euforico, iperattivo ed energico (anche dal punto di vista sessuale), si dedica all’elaborazione di grandi progetti, fatica a contenere le proprie emozioni, dorme e mangia poco, è particolarmente produttivo (ma non di rado inconcludente) nello svolgimento delle sue attività, parla molto, fatica a seguire i suoi pensieri, è ottimista, non manca di autostima, soffre di deliri di onnipotenza e, talvolta, diventa pericoloso nei confronti della sua salute o di quella di coloro che lo circondano. Ovviamente, ogni caso è a sé. Alcuni pazienti, ad esempio, vivono la fase maniacale con particolare irritazione anziché euforia.

Nella fase depressiva, invece, il paziente si rivela triste e molto angosciato, è debole, tende ad isolarsi, smette di interessarsi ad alcunché, dorme e mangia troppo o, al contrario, perde completamente sonno ed appetito, vede tutto nero, piange senza motivo e, non di rado, tenta gesti disperati come ad esempio il suicidio. Normalmente, la fase depressiva è la prima che il paziente affetto dai sintomi del disturbo bipolare sperimenta.

I sintomi del disturbo bipolare Malattie

La fase mista tra i sintomi del disturbo bipolare

A caratterizzare quelli che sono i sintomi del disturbo bipolare, troviamo anche la fase mista, contraddistinta dalla manifestazione simultanea degli stati di euforia e di quelli di angoscia (solitamente, del resto, la fase mista è una fase intermedia tra la fase maniacale e quella depressiva).

Le fasi e i sintomi del disturbo bipolare, in conclusione, possono alternarsi con molta più frequenza quando il paziente non viene adeguatamente trattato e curato. Per tali ragioni, e per i rischi che un paziente bipolare può correre e far correre a chi lo circonda, è bene intervenire quanto prima con le terapie più adeguate.

I sintomi del disturbo bipolare Malattie

Share