Rimedi naturali insolazione

Rimedi naturali insolazione Malattie

Con l’arrivo della stagione calda è più facile che si rischi di beccarsi un’insolazione. Di solito questa si presenta quando si è esposti più del dovuto al sole. Si raccomanda sempre in estate di non uscire nelle ore più calde della giornata e soprattutto di tenere la testa ben coperta dai raggi del sole, altrimenti è semplice che l’insolazione faccia la sua comparsa.

I sintomi dell’insolazione

Quali sono i sintomi di questo colpo di sole? Inizialmente sentirete un forte mal di testa, arriverà poi anche la nausea, il senso di vertigini, la febbre con sudorazione eccessiva e in alcuni casi più gravi ci sarà anche la perdita di conoscenza. L’insolazione è sicuramente molto diffusa in estate, quante volte insomma capita di fare un giro in bici o stare in spiaggia nelle ore più calde senza che ci si renda conto più di tanto della gravità di stare tutte quelle ore esposti ai raggi infuocati del sole.

I rimedi naturali

Cosa fare quindi quando l’insolazione arriva? Esistono rimedi naturali, quelli legati strettamente al campo dell’omeopatia, che aiutano a riprendersi dall’insolazione in poco tempo senza dover usare particolari medicinali. Potete far uso del Glonium, utile soprattutto per i frequenti giramenti di testa. Un altro rimedio naturale è Bella-Donna, altro medicinale omeopatico, che cura la cefalea e la febbre. In casi in cui il colorito del volto del paziente è grigiastro meglio utilizzare il Gelsemium. Esistono però anche altri rimedi naturali per l’insolazione che sono molto più semplici e repentini da mettere in pratica: lasciare che il paziente riposi in un luogo fresco e asciutto, bere molta acqua, fare degli impacchi con un panno umido su tutto il corpo in modo da reidratare subito anche la pelle che inevitabilmente diventerà secca e asciutta.

Share