Curare la depressione con la psicoterapia

Curare la depressione con la psicoterapia  Malattie

Curare la depressione con la psicoterapia è molto importante per evitare di cadere in un vortice più che pericoloso che può generare anche la morte. Innanzitutto prima di rivolgersi ad uno psicoterapeuta è opportuno che il paziente abbia dei sintomi caratteristici della depressione.

 

Sintomi della depressione

Può insomma capitare di sentirsi un po’ giù in un determinato periodo della propria vita, ma si parla di depressione quando i sintomi fisici e comportamentali si protraggono per mesi e mesi. Si avverte un senso di fatica, la difficoltà a concentrarsi, la facile irritabilità, dolori fisici, disturbi del sonno, ma soprattutto tristezza, evitamento delle persone, riduzione delle attività quotidiane, perdita di interesse per qualsiasi attività, senso di vuoto, ansia. Arrivati a questo punto è opportuno curare la depressione con la psicoterapia, metodo sicuramente più consigliato per un approccio iniziale, a volte non è necessaria l’immediata integrazione di farmaci, quest’ultima è fondamentale per eventuali ricadute, ma se lo stadio depressivo non è arrivato ancora ad un livello profondo, solo attraverso alcune sedute di psicoterapia si potrà risolvere il problema.

 

Come curare la depressione con la psicoterapia

Curare la depressione con la psicoterapia è un lavoro abbastanza duraturo, qui lo psicoterapeuta lavorerà molto sullo stato psico-emotivo del paziente, cercando di ascoltare ogni minima sensazione per poter modificare i suoi pensieri e le convinzioni negative su tutto ciò che lo circonda. Attraverso delle tecniche specifiche si lavorerà per curare la depressione con la psicoterapia. Chiaramente tale lavoro sarà efficace qualora il soggetto depresso vorrà collaborare tirando fuori tutto ciò che sente, in questi casi è necessario parlare al massimo, altrimenti solo i farmaci potranno far cambiare le cose.

Share