Come alleviare il prurito

Come alleviare il prurito Benessere

Quella sensazione tanto odiata… Ma come fare ad alleviare il prurito?

Qualunque sia la ragione che lo abbia scatenato, è innegabile come il prurito rappresenti uno dei disturbi più odiati ed antipatici in assoluto.

Che si tratti della presenza di una bolla, di una brutta dermatite o del tipico sintomo di una malattia esantematica, grattare la superficie che prude è talvolta inevitabile, una cosa di fronte alla quale proprio non riusciamo a resistere.

Ma come vi abbiamo già detto in un precedente articolo (su eczemi e dermatiti), la prima cosa da fare per alleviare il prurito è resistere alla tentazione di sfregarsi. Grattandoci, infatti, non solo aumentiamo il fastidio, ma finiamo per graffiarci, irritarci ed ispessire la cute.

Oltre a ciò, poi, varie altre sono le dritte cui ricorrere per alleviare il prurito. Continuate a leggere quanto segue perché ve ne sveleremo alcune!

Qualche dritta cui ricorrere per alleviare il prurito

Se necessitate di una crema per alleviare il prurito, e non volete ricorrere a un farmaco, recatevi quanto prima in erboristeria. Esposto il problema al vostro esperto di fiducia, infatti, egli provvederà a consigliarvi un prodotto naturale (probabilmente a base di calendula o di aloe vera) che applicato localmente riuscirà ben presto a migliorare la situazione. Oltre alle creme, poi, esistono anche altri rimedi cui è possibile ricorrere e, per questo, farsi aiutare da un professionista si rivelerà certamente la giusta via da percorrere.

Ancora, potrete alleviare il prurito affettando una patata e posizionandone una fettina sulla zona che prude (anche più di una in base all’estensione della pelle interessata o alla quantità di bollicine presenti).

Ovviamente, in determinate situazioni e per specifici problemi, potrete ricorrere ad alcuni farmaci e medicinali capaci di alleviare il prurito. A tal proposito, però, chiedete al vostro medico o recatevi dal farmacista. A seguire, comunque, utilizzate una crema idratante con cui ammorbidire e rendere più elastica la pelle.

Qualche altro consiglio per alleviare il prurito e tornare a star presto meglio

Proseguendo, fermo restando come, se vi accorgete di soffrire di un prurito “anomalo” e sospettate l’insorgenza di un problema più serio, dobbiate rivolgervi al medico, potrete alleviare il prurito con degli impacchi di camomilla.

Altre ancora, poi, sono le dritte cui ricorrere per alleviare il prurito. A tal proposito, però, è bene dire come questo blog non sia gestito da dottori né da esperti del settore medico e, come, per tali ragioni, quanto segue non possa essere utilizzato quale fonte di diagnosi né tanto meno di terapia. Al contrario, la figura cui rivolgersi in caso di dubbi e indicazioni terapeutiche è senza dubbio il medico (o, in determinati casi, il farmacista).

 

Share