Cause e rimedi del prurito alle mani

Cause e rimedi del prurito alle mani Malattie

I perché del prurito alle mani

Sintomo senza dubbio tra i più diffusi (chi non ha mai provato quell’impulso irrefrenabile a grattare, anche fino a screpolarli, i palmi e i polpastrelli), il prurito alle mani fa quasi sempre riferimento a disagi lievi e di piccola entità.

Dal semplice contatto con una pianta urticante, alle allergie, agli eczemi e alle dermatiti, le cause del prurito alle mani sono svariate e generalmente di semplice risoluzione.

Nonostante ciò, è bene non sottovalutare mai il problema e consultare il medico quanto prima possibile. Talvolta, infatti, dietro il sintomo del prurito alle mani può nascondersi un disturbo serio e da curare immediatamente.

Ma vediamo di capirne qualcosa in più nel corso di questo articolo!

Cause e rimedi del prurito alle mani Malattie

Le più diffuse cause di prurito alle mani

Come abbiamo premesso poc’anzi, le cause del prurito alle mani sono tante. Tra queste, possiamo citare l’ingestione di determinati alimenti, lo sfregamento con qualche pianta urticante, l’uso di prodotti particolarmente aggressivi, l’attecchimento di funghi e batteri, la semplice puntura o morso d’insetto (potreste provare l’impulso a grattare anche le zone circostanti la bollicina, ma in tal caso il prurito è generalmente localizzato) e il contatto con un materiale a cui si è allergici.

In quest’ultimo caso, è possibile riscontrare la presenza di eczemi e dermatiti. Nella dermatite da contatto, ad esempio, è possibile riscontrare un forte prurito, seguito da arrossamento, vesciche e pelle screpolata. Il più delle volte, a provocare questa specifica tipologia di prurito alle mani è il contatto con solventi, tinture, saponi, profumi, farmaci, metalli e guanti di gomma. Riconoscere l’allergene responsabile, ovviamente, è estremamente importante al fine di evitare ulteriori contatti e avviare la giusta terapia, che consiste generalmente nell’applicazione di antistaminici e corticosteroidi.

Cause e rimedi del prurito alle mani Malattie

Come sbarazzarsi del prurito alle mani diagnosticando la causa scatenante

Ancora, tra le cause del prurito alle mani, possiamo citare l’eczema disidrosico. Come scrivevamo in un precedente articolo, infatti, tale disturbo si manifesta attraverso bollicine purolente e chiazze dai contorni circolari. In questo caso, la pelle tende anche ad arrossarsi, a seccarsi e a screpolarsi. A sua volta, tra le cause del prurito alle mani da eczema disidrosico troviamo eczemi atopici, riniti allergiche, frequenti lavaggi in acqua, stress e contatto con determinati materiali irritanti.

Per curare l’eczema disidrosico, e sbarazzarsi così del prurito alle mani, bisogna certamente consultare il dermatologo. Egli, infatti, dopo aver individuato la fonte, e raccomandato al paziente di non assecondare il prurito alle mani, provvederà a prescrivere creme antinfiammatorie topiche, terapia antibiotica (se necessaria) e antistaminici per alleviare il fastidio e limitare lo sfregamento della zona colpita.

Cause e rimedi del prurito alle mani Malattie

Share