Potassio basso, sintomi e cause

Potassio basso, sintomi e cause Benessere

 

Il potassio basso può essere l’inizio di problemi piuttosto importanti riguardanti l’organismo umano. E’ sempre opportuno quindi mantenere i livelli di potassio assolutamente regolari e agire laddove si presenti un calo piuttosto notevole. Il potassio è coinvolto in numerose attività vitali del nostro organismo, in modo particolare si occupa del drenaggio dei liquidi e dell’attività muscolare, includendo ovviamente anche quella cardiaca.

 

Perché il potassio è così importante

Si sente spesso parlare di potassio basso quando si pratica un’intensa attività fisica, qui con la sudorazione costante ed eccessiva c’è una grande perdita di sali minerali ed il rischio di ritrovarsi con dei crampi muscolari è piuttosto forte. Quali sono però i rischi evidenti che possono presentarsi con il potassio basso? Questo tipo di minerale è molto importante perché è fondamentale per l’organismo per bilanciare i livelli di sodio nel sangue, contrastando in questo modo i vari problemi dovuti ad un consumo eccessivo di sale. Ciò quindi lascia ben comprendere come livelli di potassio basso provochino un aumento della pressione sanguigna, rischiando in questo modo di danneggiare i vasi sanguigni e dando vita a disturbi cardiaci. Inoltre il potassio garantisce anche il corretto drenaggio dei liquidi, eliminando in questo modo i classici inestetismi femminili, come ad esempio la cellulite.

 

Sintomi e cause del potassio basso

Quali sono a questo punto i sintomi che evidenziano il potassio basso? Si avverte debolezza, crampi muscolari, mancanza di lucidità mentale, battito cardiaco irregolare, insonnia, edema, ritenzione idrica e stitichezza. In genere le cause del potassio basso possono essere una dieta ricca di zuccheri e di sale, sforzi sportivi troppo intensi ed una sudorazione piuttosto abbondante. Una soluzione che contrasta il potassio basso è affidarsi agli alimenti ricchi di questo minerale come banane, patate, frumento, frutta secca, avocado, uva, pomodori, cavoli e cioccolato fondente.

Share