L’antibiotico fa male?

L'antibiotico fa male? Farmaco

 

L’antibiotico fa male? E’ una delle domande poste a numerosi pazienti che si ritrovano alla minima influenza a fare i conti con tale medicinale. Il problema principale è che quando si è affetti da influenza molti dottori tendono a prescrivere in maniera piuttosto facile l’antibiotico, senza riuscire a capire se si tratti di un’infezione batterica o virale. Sappiamo che solitamente se si tratta di un virus l’antibiotico non fa alcun effetto, bisogna insomma lasciare che la malattia faccia il suo corso.

L’efficacia dell’antibiotico

Ecco che allora si ripropone il solito quesito: l’antibiotico fa male? Alcuni ricercatori hanno scoperto che l’amoxicillina, presente nella maggior parte degli antibiotici, può essere dannosa più che positiva per il paziente. In poche parole se non si tratta di un’influenza batterica l’antibiotico fa male, risulta più dannoso che efficace. E’ assolutamente sbagliato prendere l’antibiotico quando non ce n’è bisogno, ma purtroppo non sempre i medici riescono ad essere molto affidabili. In modo particolare l’errore più comune è commesso quando bisogna affrontare un’infezione delle vie respiratorie, qui i sintomi virali e batterici sono praticmanete gli stessi. Sta poi alla bravura del medico capire se si possa trattare di polmonite, e quindi c’è la necessità di affidarsi all’antibiotico, oppure sia solo un’infezione virale.

Perché l’antibiotico può essere dannoso

L’antibiotico fa male in quest’ultimo caso perché provoca degli effetti collaterali alquanto importanti e non migliorano assolutamente la condizione di salute del paziente. E’ stato fatto a tal proposito anche un esperimento somministrando a un gruppo di malati l’antibiotico e ad un altro il placebo. Il risultato? Nel primo caso i pazienti hanno avuto effetti collaterali interessanti come nausea, vomito e la comparsa di eritemi. Alla domanda quindi l’antibiotico fa male, bisogna rispondere che nei casi virali può essere davvero dannoso e assolutamente non efficace.

Share