La dieta equilibrata per perdere peso

La dieta equilibrata per perdere peso Dieta

Come abbiamo detto spesso, per dimagrire non è necessario fare i salti mortali, né tanto meno ridurre in maniera troppo drastica la quantità di cibo assunto quotidianamente.
Aggiungendo la pratica di almeno 3 ore settimanali di buona attività fisica, infatti, basta seguire semplicemente una dieta equilibrata per perdere peso in maniera soddisfacente, corretta e soprattutto duratura nel tempo.
In questo blog, abbiamo spesso elencato quelli che sono i consigli migliori per dimagrire senza troppa fatica e in maniera sana.
Suddividere la giornata in 5 pasti (3 principali e due spuntini), evitare digiuni che alla lunga bloccherebbero il metabolismo impedendo il dimagrimento, mangiare in piccole quantità ma spesso, conoscere e rispettare il proprio fabbisogno calorico, assumere TUTTI gli alimenti della nostra speciale dieta mediterranea, alternate e non mischiare pasta, pane e patate, scegliere ogni giorno un secondo proteico, consumare almeno 5 porzioni al giorno di verdure (sia cotte che crude), assumete la frutta lontana dai pasti, prediligere alimenti ricchi di fibre e di grano integrale, consumare cereali e legumi, ridurre olio e sale, tagliare su fritti e dolci e bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno (vanno bene anche con infusi o tisane), infatti, sono le cose migliori da fare in quella che è una dieta equilibrata per perdere peso.

L’attività fisica all’interno di una dieta equilibrata per perdere peso

Grande importanza all’interno di una dieta equilibrata per perdere peso è rivestita sicuramente dall’attività fisica. Tre ore settimanali di palestra (in cui alternare esercizi a corpo libero ad attrezzi per tonificare), un’ora al giorno di camminata a passo svelto, 3 ore a settimana di corsa all’aria aperta o due volte settimanali di nuoto, ad esempio, sono la dimostrazione pratica di come non sia necessario morire di fatica in quella che è una dieta equilibrata per perdere peso.

Nella dieta equilibrata per perdere peso, infatti, è fondamentale praticare anche la giusta quantità di sport. In questo modo, i risultati desiderati potranno essere raggiunti molto più velocemente e la tonicità della pelle ne gioverà enormemente. E’ bene ricordare, a tal proposito, che durante ogni regime alimentare, si tende a perdere massa muscolare: fare sport aiuta invece a perdere solamente massa grassa.

Esempio di dieta equilibrata per perdere peso

Premettendo che ogni dieta equilibrata per perdere peso va strettamente concordata con un nutrizionista esperto al fine di evitare eventuali danni ed errori alimentari, proponiamo di seguito, a puro titolo esemplificativo, quello che è il regime alimentare consigliato a una donna abbastanza giovane, che compie una moderata attività fisica e che non ha rilevanti problemi di salute.

La dieta equilibrata per perdere peso

Kcal: 1300 circa

Colazione: 150 ml di latte parzialmente scremato con 5 biscotti secchi o 2 fette biscottate con 2 cucchiaini di marmellata + caffè (prediligete lo zucchero di canna e il fruttosio come dolcificanti).

Spuntino di metà mattina: 200 gr di frutta o 1 yogurt magro con 5 mandorle

Pranzo: 50 gr di pasta o riso, 120 gr di carne bianca o rossa (da alternare a un uovo, a 150 gr di pesce azzurro, a 50 gr di prosciutto cotto o a 80 gr di formaggio fresco), verdure lesse, ortaggi e insalata in quantità libera (condire con massimo 3 cucchiaini di olio).

Merenda: 200 gr di macedonia di frutta fresca

Cena: Secondo proteico tra quelli elencati per il pranzo (in alternativa potete consumare a che 100 gr di mozzarella vaccina, 80 gr di tonno al naturale, 50 gr di bresaola o 150 gr di pollo con osso senza pelle), 50 gr di pane (possibilmente integrale), verdure a volontà da condire con massimo 3 cucchiaini di olio e circa 125 ml di vino rosso.

Durante la vostra dieta equilibrata per perdere peso, potete concedervi una volta a settimana una pizza con un contorno di verdure grigliate condite a crudo. Prediligete cotture ai ferri, al vapore, al forno, al cartoccio e al lesso.

Share