Il laser per miopia di ultima generazione

Eleonora Teragnoli

Updated on:

Il laser per miopia di ultima generazione Chirurgia News e curiosità

La miopia, come voi tutti sicuramente già saprete, non è di per sé un grave disturbo della vista. Se i gradi che mancano al miope non sono infatti così tanti da compromettere e invalidare le normali funzioni quotidiane, bastano un paio di occhiali o due lenti a contatto per risolvere il problema quanto meglio possibile. Talvolta, però, c’è da dire che i disturbi della vista possono essere percepiti come veri e propri handicap da parte di chi ne è afflitto. O perché i gradi mancanti sono troppi, o perché (per questioni pratiche o meramente estetiche) non si riesce a sopportare l’occhiale, in molti farebbero qualunque cosa per risolvere il problema in questione.
A tal proposito, dunque, si sta parlando davvero molto di quello che sembrerebbe essere il laser per miopia di ultima generazione.

Dove viene utilizzato il laser per miopia di ultima generazione

Utilizzato da circa un paio di mesi presso il Centro oculistico dell’Istituto clinico Humanitas, il laser per miopia di ultima generazione permetterebbe la risoluzione contemporanea di problemi quali la miopia, la presbiopia, l’ipermetropia e l’astigmatismo. Durata dell’intervento? Meno di un minuto!
Il laser per miopia di ultima generazione, inoltre, non va a incidere la cornea e risulta così per nulla invasivo.

Il laser per miopia di ultima generazione Chirurgia News e curiosità

L’evoluzione della chirurgia: arriva il laser per miopia di ultima generazione

Come abbiamo scritto in un precedente articolo, la miopia è un’anomalia della vista caratterizzata dal fatto che i raggi luminosi di un oggetto non si riflettono correttamente sulla retina, ma si rivelano sempre più sfocati e imprecisi man mano che ci allontaniamo. L’operazione laser che tutti già conoscevamo, dunque, poteva rivelarsi come la soluzione ideale per chi volesse risolvere il problema una volta per tutte (nonostante, lo ricordano costantemente anche i medici, esso può talvolta, seppur raramente, non ottenere tutti i risultati sperati o comportare danni e fastidi quali ectasia, secchezza, prurito, bruciore, problemi durante l’esposizione alla luce del sole e lacrimazione). Date le premesse, perciò, viene da sé con quanta enfasi si possa ora confidare nel nuovo laser per miopia di ultima generazione.

Tutte le caratteristiche del laser per miopia di ultima generazione

Ma vediamo di capirne qualcosa in più e, soprattutto, cerchiamo di scoprire come funzioni e in cosa risulti essere differente il laser per miopia di ultima generazione.

Il laser per miopia di ultima generazione Chirurgia News e curiosità

Come funziona l’intervento con il laser per miopia di ultima generazione

A detta degli esperti che hanno messo a punto il nuovo laser per miopia di ultima generazione, l’intervento cui verranno sottoposti i pazienti andrà a picchiettare la cornea, senza modificarne la struttura. Dotato poi di un sistema Otc davvero all’avanguardia (utilizzato per un’eccezionale rifinizione delle immagini percepite dall’occhio), il laser per miopia di ultima generazione consente una precisione e una riuscita davvero altissimi!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.