Il catarro negli occhi dei bambini

Il catarro negli occhi dei bambini Malattie

Vi sarà capitato tantissime volte, specialmente quando eravate molto piccoli, di svegliarvi al mattino e di ritrovarvi con le ciglia appiccicaticce e una certa difficoltà ad aprire le palpebre.
Il catarro negli occhi dei bambini, del resto, è un fenomeno diffusissimo e generalmente scatenato da motivazioni di lievissima entità. Determinato dal fatto che muco e secrezioni varie si riversano all’esterno del bulbo oculare e si solidificano attorno a ciglia e palpebre, tale fenomeno è per vostro figlio un problema decisamente fastidioso.
Il bambino, infatti, potrebbe facilmente spaventarsi notando di non essere più capace ad aprire i suoi occhietti, ma voi sarete capaci di intervenire velocemente e senza alcuna difficoltà, alleviando fortemente il suo disagio.
Fatto ciò, risalire alla causa effettiva che ha scatenato la presenza di catarro negli occhi dei bambini, rappresenterà di certo il passaggio successivo. In questo, ovviamente, vi sarà di grande aiuto il parere esperto di un pediatra.

Le cause scatenanti il catarro negli occhi dei bambini

Tra le cause alla base del catarro negli occhi dei bambini, troviamo motivazioni di scarsissima rilevanza medica. Un raffreddore, una congiuntivite, o anche semplicemente un colpo di vento, potrebbero scatenare infatti il summenzionato disturbo. Gli occhi dei nostri piccolini, del resto, sono talmente delicati che anche una piccolissima cosa potrebbe infiammarli ed irritarli.
Nelle giornate particolarmente ventose, ad esempio, sarebbe bene non uscire ed evitare passeggiate, tenendo il piccolo al riparo dentro casa. Oltre ad essere esso stesso causa di catarro negli occhi dei bambini, infatti, il vento tende a sollevare una gran quantità di batteri e microorganismi nocivi.
Vediamo però, di seguito in questo articolo, cosa fare in caso riscontriate la presenza di catarro negli occhi dei bambini.

Come rimuovere e curare il catarro negli occhi dei bambini

In caso dunque troviate del catarro negli occhi dei bambini, rimuovete le secrezioni presenti bagnando del cotone con una soluzione fisiologica o, se non ne avete in casa, acqua tiepida. Un impacco caldo potrebbe essere una buona soluzione se il fenomeno si ripresenta, ma il parere del pediatra è sempre la cosa migliore da chiedere se si vuole curare definitivamente e senza complicazioni il catarro negli occhi dei bambini.
Se la causa alla base del problema è del resto un’infiammazione, una congiuntivite o un’infezione, egli vi prescriverà certamente dei farmaci o dei colliri specifici in grado di aiutare il vostro bambino a ritrovare molto presto serenità e benessere.
In caso il catarro negli occhi dei bambini non si arrenda, infatti, è assolutamente sconsigliabile proseguire con soluzioni fai da te.

Share