Cisti di Naboth

Cisti di Naboth Malattie
La cisti di Naboth può sembrare apparentemente una malattia particolare che necessita di una determinata cura. In realtà non bisogna preoccuparsi quando si ha a che fare con questa cisti di Naboth, anche perché molto spesso non solo non ci si accorge di averla, ma non provoca alcun tipo di fastidio o sintomo.

 

Come si forma la cisti di Naboth

Che cos’è quindi questa cisti di Naboth? Si tratta chiaramente di una cisti, ma essa si forma sulla superficie della cervice ed è un agglomerato di muco, una sorta di grumo dal colore biancastro o giallognolo. La cisti di Naboth può essere avvistata attraverso una semplice visita ginecologica, ma solo raramente il medico provvederà a romperla per far uscire il liquido al suo interno, in modo particolare quando insomma il suo volume è troppo ampio. Solitamente è molto semplice che si formi questa cisti di Naboth in quanto la cervice è praticamente allineata con delle ghiandole che producono del muco e si possono formare varie secrezioni che poi causano la formazione della cisti di Naboth.

 

Sintomi cisti di Naboth

Come detto in precedenza però non si tratta di una patologia grave c’è solo questo rigonfiamento, liscio, di colore chiaro che si forma sulla cervice. Può però anche capitare che si possano formare su uno stesso punto più cisti di Naboth. Attraverso quindi un semplice esame pelvico si potrà notare tale condizione, ma non sussistono dei sintomi e soprattutto non sono evidenziati dei dannni per la salute della donna. E’ un elemento che assume una forma assolutamente benigna, quando quindi sentite parlare di cisti di Naboth non c’è bisogno di dar vita ad alcun tipo di allarmismo. Non esiste però un elemento di prevenzione che possa evitare la formazione della cisti di Naboth.

Share