Carciofi con riso, erbe e yogurt: un primo molto particolare!

Carciofi con riso, erbe e yogurt: un primo molto particolare! Ricette dietetiche

Chi l’ha detto che se si è a dieta non si può godere di un buon primo piatto? I carciofi ripieni di riso, erbe e yogurt rappresentano un piatto che risponde proprio a questo tipo di necessità, cioè al bisogno di gustarsi un piatto sano e nutriente ma che sia al tempo stesso ipocalorico. La ricetta che vedremo qui di seguito ha l’unico neo di richiedere almeno un’ora e mezza per poter essere portata a termine, mentre ha come pro almeno tre elementi: è facile da preparare, ha solo 130 kcal ed è gustosa e nutriente!

Ingredienti per 6 persone:

  • 3 cipollotti
  • 6 carciofi
  • 1 limone
  • 2 spicchi di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 5 cucchiai di yogurt greco
  • 1 uovo
  • 80 grammi di riso baldo
  • pepe quanto basta
  • menta quanto basta
  • sale quanto basta
  • olio di oliva extravergine quanto basta
  • maggiorana quanto basta

Preparazione:

Private i carciofi delle foglie esterne, cioè quelle più dure. Tagliate le cime, aprite le foglie e svuotate il centro con uno scavino da melone. Dopo di che sfregate i carciofi con mezzo limone e riponeteli a bagno in acqua acidulata con il succo dell’altra metà del limone.

A questo punto tritate la parte bianca dei cipollotti e fatela soffriggere in padella con un paio di cucchiai di olio extravergine. Tostate il riso, bagnate il tutto con metà del vino a disposizione, e aggiungete sale e pepe unendo poca acqua alla volta mano a mano che la cottura prosegue. Dopo 12 minuti di cottura potete profumare il riso con un cucchiaio di menta e maggiorana trita, e regolare il sale qualora dovesse risultare ancora un po’ insipido. Quindi riempite i carciofi con il riso.

Scaldate 2 cucchiai di olio in una casseruola, unite la parte verde dei cipollotti, l’aglio, 2 bicchieri di acqua e il vino rimasto. Aggiungete anche un pizzico di sale e sistemate i carciofi in maniera tale che siano ben stretti tra loro. Quindi coprite e cuocete per un quarto d’ora. Al termine della cottura trasferite i carciofi in una teglia, preferibilmente con un po’ d’acqua depositata sul fondo.

Infine sbattete l’uovo con lo yogurt greco al 2% e con un pizzico di sale. Versate la crema ottenuta sui carciofi, per poi mettere a cuocere il tutto in forno per altri 30 minuti. Quindi estraete e servite il piatto a tavola, profumato con foglie di menta.

Share