Rimedi naturali per combattere l’anemia

Rimedi naturali per combattere l'anemia Rimedi

L’anemia può essere difficile da combattere: abbassa notevolmente il numero di globuli rossi nel corpo. Anche se gli integratori di ferro possono essere un rimedio efficace, ci sono alcuni modi naturali per cercare di tenere a bada la condizione.

Verdure a foglia verde

Verdure a foglia verde come spinaci, coriandolo e fieno greco non sono solo fonti ricche di ferro, ma forniscono anche al corpo acido folico, particolarmente essenziale per le donne in gravidanza.

Melograno

Oltre ad essere un’ottima fonte di ferro, il melograno è anche ricco di altri minerali come calcio e magnesio. Inoltre, contiene la vitamina C che aumenta la capacità di assorbire il ferro alimentare. Pertanto, il melograno è considerato uno dei migliori rimedi naturali per il trattamento dell’anemia, soprattutto se si mangiano i semi di melograno maturo. In alternativa, si può anche trasformarlo in succo e berlo almeno un paio di volte a settimana.

Dattero

Il dattero contiene fibre alimentari e antiossidanti ed è un’ottima fonte di vitamina B, vitamina C e ferro. Mangiarli freschi è la cosa migliore da fare.

Shatavari

Ottenuto dalla pianta Asparagi racemosus, lo Shatavari è particolarmente raccomandato dagli esperti ayurvedici per il trattamento dell’anemia. Lo Shatavari kalpa, bevanda ayurvedica, può essere sia sotto forma di liquido che di granuli da miscelare con il latte, così da trasformarla in una bevanda rinfrescante.

Mela

Il famoso detto “Una mela al giorno toglie il medico di torno” è particolarmente indicato per l’anemia. Le mele sono ricche di ferro e, consumate due o tre volte al giorno, possono curare l’anemia senza fare ricorso ai farmaci.

Miele

Il miele è ricco di ferro, rame e manganese. Una persona anemica può trarre beneficio dal consumo regolare di miele, poiché è uno dei metodi migliori per aumentare il numero di globuli rossi nel sangue e quindi curare l’anemia.

Erbe aromatiche

L’anemia può essere curata mangiando erbe, le quali hanno un buon contenuto di ferro; quindi, un buon rimedio casalingo per curare l’anemia. Le erbe che un anemico può consumare sono: Tintura di romice fresca: 1/2 o 1 cucchiaino per tre volte al giorno; Estratto di radice del dente di leone: 1/2 cucchiaino, 1 cucchiaino o due capsule al giorno; Insalata preparata con verdure di tarassaco.

Banane

Le banane mature con miele migliorano la produzione di emoglobina nel sangue. Quindi, viene suggerito come rimedio casalingo per curare l’anemia.

Mandorle

Sette mandorle pelate e imbevute in acqua al giorno sono un valido rimedio all’anemia. Basta immergili durante la notte fino al mattino successivo. Mangiarle a stomaco vuoto.

I rimedi casalinghi sopra citati non sono solo efficaci modi naturali per curare l’anemia ma anche fonti necessarie per chi soffre di carenza di ferro.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi