Nasce l’uovo vegano: sapore e proprietà uguali a quello di origine animale!

Nasce l'uovo vegano: sapore e proprietà uguali a quello di origine animale! News e curiosità

Vegani, credevate che non avreste più mangiato un uovo in vita vostra? Vi sbagliavate, perché direttamente dall’Italia arriva l’uovo cucito su misura per voi: si tratta di un uovo vegano che non ha nulla a che vedere con gli animali, ma che è fatto semplicemente di farina di legumi, olii vegetali vari, sale speciale e gelificante (necessario per amalgamare il tutto).

A inventarlo sono state quattro studiose dell’Università di Udine, che dopo un periodo di ricerca hanno provato a metter su un uovo apparentemente molto simile a quello tradizionale, ma fatto in realtà di ingredienti che non hanno alcun tipo di legame con il mondo animale. L’uovo che sta per arrivare sulle vostre tavole, quindi, è assolutamente cruelty free. “Si tratta di un prodotto refrigerato, pronto al consumo, da gustare in un’insalata o in abbinamento a diverse salse”, spiegano le ricercatrici.

La ricerca e la sperimentazione che hanno poi portato a questo incredibile risultato sono durate la bellezza di un anno e mezzo, e hanno coinvolto Francesca Zuccolo, Greta Titton, Arianna Roi e Aurora Gobessi, ragazze che seguono un corso di laurea magistrale in Scienze e tecnologie alimentari all’Università di Udine. Il quartetto ha fatto numerosi tentativi presso i laboratori del dipartimento di Scienze agroalimentari, ambientali e animali, e solo a margine di tanto lavoro è riuscito a mettere le mani su un risultato che farà molto discutere.

Le ricercatrici infatti non si sono limitate a realizzare un uovo vegano che è molto simile a quello tradizionale nell’aspetto, perché anche il gusto e le proprietà organolettiche sono praticamente gli stessi del classico uovo di gallina. Tutto merito dei componenti impiegati, che infatti sono ricchi di proteine (e l’uovo, si sa, è noto per il suo apporto proteico).

Insomma, stiamo parlando di un prodotto che i vegani farebbero bene a guardare di buon occhio perché mira di fatto ad arricchire la loro dieta e a creare un’alternativa proteica e cruelty free. L’uovo vegano è adatto anche a chi soffre di celiachia, poiché privo di glutine. E naturalmente potranno gustarlo anche gli onnivori, tanto più coloro che sono a dieta, visto che parliamo di un uovo privo di colesterolo!

Il brevetto è stato depositato e di qui a breve potrà dare diritto alla commercializzazione del prodotto. Nel frattempo pare che siano già diverse le aziende intenzionate ad acquistare i diritti e a portare sul mercato questo uovo tanto speciale, anche perché in giro, dati alla mano, ci sono sempre più vegani!

Share