Il brodo di pollo cura davvero il raffreddore?

Il brodo di pollo cura davvero il raffreddore? Rimedi

Alzi la mano chi in gioventù non abbia mangiato un brodo di pollo per curare il raffreddore. Ma è un mito o una realtà la sua efficacia? Una sperimentazione fatta in un laboratorio ha confermato l’efficacia del brodo di pollo contro il raffreddore, confutandone il vecchio appellativo di “penicillina ebraica”. In un altro studio risalente al 2000, un esperto di pneumologia ha scoperto che alcuni ingredienti tipicamente aggiunti al brodo contribuiscono ad alleviare in sintomi del raffreddore.

Le proteine contenute nel pollo sono grande fonte di cisteina, il quale è un amminoacido che contribuisce a liberare il muco che si accumula in una persona raffreddata. Vediamo quali sono gli ingredienti da mettere nel brodo di pollo, che sono in grado di renderlo un ottimo rimedio culinario contro il raffreddore.

AGLIO

Un rimedio che ha origini lontane. L’aglio è stato da sempre utilizzato nella cura del raffreddore e non solo: aiuta a liberare il corpo dai parassiti. L’elemento principale contenuto che conferisce all’aglio capacità antimicrobiche è l’allicina, che si attiva quando l’aglio viene schiacciato o masticato.

L’aglio mantiene le sue capacità curative soltanto se consumato fresco o con cottura minima; inoltre, deve essere tagliato in piccoli pezzi o pressato.

ZENZERO

Un elemento energetico, che aiuta a potenziare il sistema immunitario: parliamo naturalmente dello zenzero. Aggiunto al brodo di pollo, garantisce proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche grazie al gingerolo. Lo zenzero fresco possiede una capacità diaforetica unica, il che significa che può aumentare la temperatura corporea per indurre la sudorazione, che spesso fornisce sollievo durante il raffreddore.

CURCUMA

Antiossidante e antinfiammatoria, la curcuma viene considerata un elemento potenziatore del sistema immunitario. Contiene polisaccaridi immuno-stimolanti che aiutano il processo di guarigione dal raffreddore e dall’influenza.

IL POLLO

Per la zuppa di pollo più potente e nutritiva possibile, la tipologia di pollo che scegliamo non solo farà soltanto una grande differenza nei risultati complessivi, ma creerà i presupposti per aumentare quelle capacità già esistenti che aiutano l’essere umano a rimettersi in piedi più velocemente. Un pollo ruspante di dimensioni abbastanza ridotte è l’ideale in quanto i polli più piccoli contengono più pelle, ossa e tessuto connettivo. Ciò si traduce in un brodo più ricco e con più sapore.

Se in famiglia un membro si becca un bel raffreddore congestionante, preparagli un ottimo brodo di pollo fatto in casa gli darà quel valido aiuto a guarire velocemente. Ho dimenticato di citare un altro elemento fondamentale: l’amore. Se lo aggiungiamo insieme agli altri ingredienti al brodo di pollo, sarà un ulteriore potenziamento al corpo della persona a cui teniamo molto.

Share