Bottigliette d’acqua: perché non dovreste mai riutilizzarle

Bottigliette d'acqua: perché non dovreste mai riutilizzarle News e curiosità

La tentazione di riciclare le bottigliette d’acqua ce l’abbiamo avuta un po’ tutti, anche perché in fondo si tratta di un atto quasi naturale e meccanico: finita l’acqua si prende la bottiglietta e la si riempie di nuovo, e così due, tre, quattro volte. Riutilizzare le bottigliette di plastica, insomma, è prassi comune, ma in pochi forse sanno che si tratta di una pessima abitudine. Di un’abitudine che faremmo bene a toglierci una volta per tutte.

E’ vero, gli esperti ci dicono sempre di bere almeno due litri di acqua al giorno e di garantire al nostro corpo una idratazione costante (soprattutto d’estate, quando il sudore ci fa perdere molti più sali minerali di quanti non ne integriamo). Ma l’idratazione e il riciclo della bottiglietta di plastica non possono più andare di pari passo: idratarsi va bene, ma sarebbe il caso farlo ogni volta con una bottiglietta nuova.

Come mai? Molto semplicemente perché alcune ricerche hanno dimostrato che una bottiglietta d’acqua può persino essere più sporca di un gabinetto. Proprio così: una semplice, banale bottiglietta di plastica contiene più di 900mila batteri per ogni centimetro quadro. Un numero da far rabbrividire. E non è mica tutto. Una ricerca resa nota da Radio 105 infatti ha dimostrato che questi microrganismi sono molto pericolosi, soprattutto dal momento in cui entrano in contatto con la bocca (che come noto è un ‘luogo’ particolarmente delicato).

Spesso parliamo di batteri come di organismi che possono essere innocui. Del resto, tutto ciò che tocchiamo – come il cuscino sul quale dormiamo tutta la notte – è animato da forme di vita non poi così piacevoli. Il problema però è che nel caso della bottiglietta d’acqua, queste forme di vita le lasciamo entrare in contatto con una parte del nostro corpo che non è sempre in grado di reagire al corpo estraneo: basta che un’afta o una ferita sulla gengiva entrino in contatto con tali batteri per scatenare infezioni ancor più fastidiose! Dunque, ancora convinti sul riciclo?

Share