Beta alanina, utilizzo

Beta alanina, utilizzo Fitness

 

La beta alanina è un aminoacido non essenziale sintetizzato dal fegato ed è considerato alquanto utile per i propri muscoli. In realtà la sua forza è legata strettamente alla carnosina, è grazie all’integrazione con tale elemento che si ha modo di potenziare notevolmente l’apparato muscolare. Già da queste prime righe si può facilmente comprendere come la beta alanina sia importantissima principalmente in ambito sportivo, è una parte essenziale degli integratori ergogenici che si utilizzano soprattutto nei casi di sport anaerobici.

 

Funzioni della beta alanina

Perché però la beta alanina è ritenuta così importante? Grazie all’unione con la carnosina, questo particolare aminoacido, svolge alcune funzioni che sono fondamentali per la salute ed il potenziamento dei muscoli. In primis si ha un vero e proprio effetto tampone sulla produzione di acido lattico, quindi anche dopo un allenamento alquanto duro i muscoli non saranno così dolorosi. Questo chiaramente permette ai muscoli di poter resistere più a lungo a sforzi intensi e si favorisce notevolmente il recupero dopo la gara o l’allenamento. La beta alanina inoltre riduce il danno da stress ossidativo e chiaramente anche il senso di fatica.

 

Come assumere la beta alanina?

Dove si trova la beta alanina? Essa è contenuta principalmente nella carne di pollo e di tacchino, ma chiaramente è attraverso gli integratori che si riesce ad assumerne quantità importanti al fine di poter garantire un lavoro muscolare più efficiente. Non è insomma il classico aminoacido che potenzia il muscolo, ma permette di limitare il senso di fatica e questo, per chi ama allenarsi duramente ogni giorno, è sicuramente un aspetto che non può essere assolutamente sottovalutato.

Share