Spirulina e tiroide

spirulina Spirulina e tiroide

La spirulina è un’alga che ha numerose proprietà benefiche, in quanto è ricchissima di proteine, sali minerali, carboidrati, amminoacidi, vitamine, acidi grassi essenziali, pigmenti. Grazie a tutti questi elementi la spirulina è prima di tutto un ottimo integratore alimentare, adatto non solo alle persone che vogliono dimagrire, ma anche a coloro che sono alle prese con disturbi legati a carenze alimentari. Si parla spesso anche però di spirulina e tiroide, qui si potrebbe pensare che quest’alga abbia un effetto positivo vista la grande quantità di iodio presente al suo interno, ma invece non è così.

 

Proprietà benefiche della spirulina

Il binomio spirulina e tiroide non è assolutamente salutare, pur insomma non avendo degli effetti collaterali importanti, viste le grandissime proprietà benefiche di quest’alga, c’è però un punto debole. Se tra le diverse proprietà della spirulina rientrano quelle antinfiammatorie, anticoagulanti, ricostituenti, antiossidanti, antivirali, immunostimolanti e così via, per chi soffre di problemi di tiroide potrebbe invece arrecare più danni che benefici. E’ qui che bisogna fare maggiore attenzione, insomma quando si parla di spirulina e tiroide, principalmente quando si è affetti da ipotiroidismo, è fondamentale tenere sotto controllo le dosi.

 

Spirulina e tiroide, gli effetti collaterali

Paradossalmente, pur traendo benefici dallo iodio presente in quest’alga, se si eccede nelle dosi si rischia di creare l’effetto opposto, ritrovandosi insomma ad affrontare poi l’ipertiroidismo. Questa è una considerazione che non deve essere assolutamente sottovalutata, la combinazione spirulina e tiroide può essere abbastanza pericolosa. E’ più che altro necessario riuscire a limitarsi nel dosaggio se si soffre di qualche disturbo alla tiroide, per il resto la spirulina è davvero un ottimo alleato per la salute dell’organismo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>