Come riconoscere falso ciclo

riconoscere falso ciclo 2 Come riconoscere falso cicloCome riconoscere falso ciclo? Riconoscere falso ciclo non è un’impresa facile. Ecco i segnali per riconoscerlo e per sapere cosa vi sta succedendo! In ogni caso, state tranquille: il falso ciclo non dà problemi alla salute.

I sintomi per riconoscere falso ciclo

Riconoscere falso ciclo dai sintomi può essere equivoco. Anzitutto, rispetto al ciclo solito il falso ciclo è più limitato nelle perdite e soprattutto nella consistenza. Uno dei sintomi caratteristici è il gonfiore all’addome, che ricorda vagamente la sindrome premestruale. In più, per riconoscere il falso ciclo ricordate che:

- Per riconoscere falso ciclo, ricordatevi che falso ciclo arriva poco prima della data del ciclo (per questo una donna dovrebbe sempre segnarsi le date in cui il ciclo si verifica).

- Il falso ciclo dura meno. Se solitamente il vostro ciclo dovrebbe durare una settimana, il falso ciclo dura due giorni o poco più. Questo può verificarsi anche per le donne in gravidanza, durante i primi tre mesi.

riconoscere falso ciclo Come riconoscere falso ciclo
Questi sono i sintomi. Come riconoscere falso ciclo dalle cause? Il falso ciclo può dipendere da:
- Stress dell’utero, che dipende da uno stile di vita troppo frenetico.
- Disfunzioni nei vasi sanguigni (niente di grave, ma se si rompe un capillare in quella zona, può causare la perdita).
- Progesterone in meno rispetto alla norma, che porta come conseguenza al falso ciclo.

Detto questo, per evitarlo contate bene i giorni e cercate di vivere una vita meno frettolosa del solito per non avere problemi di salute. Ricordatevi che il falso ciclo non crea grossi problemi e non incide sulla gravidanza (a meno che le perdite non siano a metà del periodo di gestazione). Riconoscere falso ciclo può essere utile per vivere meglio questa fase delicata nella vita di una donna.
riconoscere falso ciclo 3 Come riconoscere falso ciclo

Il test di gravidanza per riconoscere falso ciclo

Dato che i sintomi sul falso ciclo possono essere confusi e spesso associati a una possibile gravidanza, prima di andare nel panico è consigliabile fare un test di gravidanza, per essere sicure che il falso ciclo non sia collegato con una dolce attesa (d’altra parte, il binomio non è affatto obbligatorio).

Ti è piaciuto l'articolo?

  • Si, mi piace! --------------------->
  • No, non sono d'accordo perchè... -->
Tagged with  
, , , ,
Loading Facebook Comments ...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>