I giramenti di testa a causa della pressione alta o bassa

1x1.trans I giramenti di testa a causa della pressione alta o bassa

Sia essa alta o bassa, poco cambia ai fini del nostro articolo: in entrambe le situazioni, infatti, è assolutamente possibile soffrire di giramenti di testa a causa della pressione.
Del resto, tra i principali sintomi che il medico accerta prima di diagnosticare il problema, spicca proprio il giramento di testa a causa della pressione.
In caso di ipertensione di primo grado (e qui scendiamo nei dettagli), il malato sarà interessato da minime e massime che oscillano tra i 140 e i 159 per quanto riguarda le massime e tra i 90 e i 99 per quanto riguarda le minime. Anche in caso di ipertensione di secondo grado, purtroppo, è possibile soffrire di giramenti di testa a causa della pressione. In questo caso, ovviamente, è bene specificare che la massima e la minima superano rispettivamente i 160 e i 100 mmHg.
Qualora il paziente soffra invece di pressione bassa (o ipotensione), i valori poc’anzi espressi risultano, a riposo, inferiori ai 90/60 mmHg. Anche l’ipotensione, ripetiamo, può determinare giramenti di testa a causa della pressione.

Giramenti di testa a causa della pressione bassa e altri sintomi relativi al problema

I giramenti di testa a causa della pressione bassa sono solo uno dei sintomi necessari al medico per determinare il suddetto problema. Nello specifico, infatti, chi soffre di pressione bassa può lamentare nausea, vertigini e svenimenti. Nonostante siano molto generici, è molto importante tenere sotto controllo i sintomi dell’ipotensione. Nello specifico, i giramenti di testa a causa della pressione bassa avvengono perché il sangue affluisce più lentamente nelle arterie e arriva con un vigore inferiore al necessario al cervello e agli altri organi. Di conseguenza, è bene controllare costantemente la situazione per evitare complicazioni future. Tra le conseguenze possibili di un’ipotensione non curata, infatti, possiamo trovare disturbi al cuore e malattie cardiache, danni al sistema nervoso e ad organi controllati dal cervello, problemi ai reni e aumentati livelli di tossicità nel sangue.

Sintomi dell’ipertensione: i giramenti di testa a causa della pressione alta

Oltre ai già citati giramenti di testa a causa della pressione alta, altri sintomi dell’ipertensione possono essere caratterizzati dal mal di testa e, in casi più gravi e pericolosi, da sanguinamenti delle vie nasali. Anche i sintomi della pressione alta, ovviamente, vanno tenuti strettamente sotto controllo. Infatti, se il sangue spinge troppo forte e troppo a lungo contro le arterie dell’organismo, il soggetto affetto potrebbe andare incontro a patologie quali coronaropatie, insufficienza cardiaca, colpi apoplettici e insufficienza renale.
Rivolgetevi subito al vostro medico in caso di giramenti di testa a causa della pressione alta o di altri sintomi sospetti. Egli saprà senza dubbio aiutarvi nella maniera più pertinente.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *