I sintomi della sinusite

I sintomi della sinusite Medicina

I sintomi della sinusite sono quanto di più sgradevole possa esistere tra quelli che sono la stragrande maggioranza dei disturbi lievi, ma fastidiosi.
Causata infatti da un rigonfiamento dei tessuti dei seni paranasali ad opera di un raffreddore, un virus o un’allergia, con conseguente produzione in eccesso di muco e ristagno di batteri, la sinusite è un processo infiammatorio acuto (se persiste per un paio di settimane) o cronico (se si ostina per periodi più lunghi) ed è spesso e volentieri caratterizzata da un’infezione primaria o secondaria.

Quali sono i sintomi della sinusite?

I sintomi della sinusite sono tanti e possono variare a seconda dell’età. Nei bambini molto piccoli generalmente la sinusite non compare mai, a causa della mancanza in questi soggetti dei seni paranasali, i quali si formano intorno ai sei o sette anni. E’ proprio a partire dall’età dell’infanzia, dunque, che il disturbo comincia a presentarsi nel bimbo, con naso chiuso e congestionato e qualche lineetta di febbre.
Negli adulti, invece, mal di testa, tosse secca, febbre, mal di denti, dolore alla faccia e mal d’orecchi sono altri tra i sintomi della sinusite. A questi si possono aggiungere, sporadicamente, anche vomito, nausea e dolore agli occhi.

Cosa fare se si avvertono i sintomi della sinusite

In caso di sinusite di origine batterica, il medico usa di solito prescrivere antibiotici da assumere, per via orale, per un periodo di circa due settimane. Anche antistaminici e decongestionanti possono essere consigliati al fine di ritrovare una condizione di migliorato benessere. In farmacia, inoltre, si trovano spray nasali (salini o medicati) molto efficaci, la cui assunzione, secondo le dosi prescritte dal foglietto illustrativo, libera le vie nasali e genera sollievo in chi è affetto dai sintomi della sinusite. Nel caso tali sintomi della sinusite siano conseguenza di un’allergia, sarebbe il caso che lo spray nasale contenesse, tra gli ingredienti, anche il cromolin sodico.
Nei casi in cui i sintomi della sinusite siano molto forti, infine, il medico può prescrivere anche una terapia a base di antiinfiammatori, cortisoni e aerosol con farmaci.
Nei casi di sinusite cronica è bene fare una cura termale.

Share