Emicrania con aura, cause e sintomi

Emicrania con aura, cause e sintomi Malattie

 

L’emicrania con aura è un disturbo che colpisce solitamente le donne ed è caratterizzato da sintomi ben definiti che la distinguono dai semplici mal di testa. Si parla infatti di emicrania con aura quando dei sintomi neurologici, come formicolii alla mano o al braccio, alterazioni visive, precedono l’effettivo attacco di mal di testa. Quest’emicrania con aura si manifesta in maniera irregolare ed i sintomi con attacchi dolorosi sono generalmente meno frequenti.

 

Sintomi emicrania con aura

Vediamo più nel dettaglio quali sono i sintomi dell’emicrania con aura. Quando si presenta tale patologia sono per lo più i disturbi visivi a fare la loro comparsa. Si avvertirà infatti annebbiamento della vista, scintille luminose, visione deformata, lampi a zig zag. Questi sintomi solitamente sono anche accompagnati da disturbi della sensibilità, anche se sono meno frequenti. In quest’ultimo caso spazio a formicolii, ridotta sensazione tattile, punture di spillo, tutte sensazioni che si spingono dalla mano fino ad arrivare alle braccia e alla bocca. Spesso non è raro imbattersi anche in disturbi della forza o alterazioni del linguaggio, quindi si tratta di una patologia abbastanza difficile da sopportare, ma quali sono le cause?

 

Cause emicrania con aura

In genere le cause scatenanti dell’emicrania con aura sono altamente soggettivi, possono esserci differenti fattori che contribuiscono allo sviluppo di tale patologia, sta al paziente riuscire a comprendere bene l’evento scatenante. Possono esserci in genere le fluttuazioni ormonali delle donne, il fumo di sigaretta, uno stress fisico ed emotivo o addirittura variazioni metereologiche a provocare quest’emicrania con aura. E’ attraverso alcuni farmaci che si può risolvere il problema oppure ci si affida all’agopuntura o alle medicine alternative.

Share