Come effettuare il calcolo dell’IMC

Come effettuare il calcolo dell'IMC Dieta

Effettuare il calcolo dell’IMC prima di affrontare la dieta

L’avvio di una dieta prevede innanzitutto l’acquisizione di determinate e specifiche informazioni.

Tra queste, il calcolo dell’IMC  (o BMI) e del fabbisogno calorico sono senza dubbio molto importanti.

Il calcolo dell’IMC, infatti, permette a colui che intraprende un regime alimentare ipocalorico di conoscere approssimativamente quello che è il proprio indice di massa corporea. Ovviamente, il calcolo dell’IMC è puramente indicativo (si basa esclusivamente sul rapporto che c’è tra peso corporeo e altezza in centimetri) e non fa assolutamente riferimento a struttura ossea, massa magra e massa grassa.

Ciò nonostante, con il calcolo dell’IMC è possibile avere quanto meno una stima della situazione in cui riversa la nostra silhouette al momento di cominciare la dieta.
In base al numero che verrà fuori dal calcolo (la risultante del rapporto tra il peso e l’altezza, appunto), il “paziente” saprà approssimativamente quanti chili deve perdere per rientrare nel suo peso forma ideale.

Come effettuare il calcolo dell'IMC Dieta

Come procedere per il calcolo dell’IMC

La formula da adottare per il calcolo dell’IMC è davvero molto semplice.

Con una semplice calcolatrice elettronica, infatti, è possibile ricavare in pochissimi secondi il numero di cui si necessita.

Ovviamente, la rete offre ai suoi utenti anche un gran numero di calcolatori automatici.

Una volta memorizzata la formula, però, si potrà eseguire il calcolo dell’IMC tutte le volte che lo si vorrà (anche per amici e parenti) senza la necessità di accendere il PC o di disporre di connessione internet.

Continuate a leggere, dunque, se volete conoscere quella che è la formula per il calcolo dell’IMC!

Come effettuare il calcolo dell'IMC Dieta

La formula per il calcolo dell’IMC

Venendo al dunque della situazione, la formula per il calcolo dell’IMC consiste nell’applicazione delle seguenti operazioni matematiche:

(peso in kg) : (altezza in metri^2)

In poche parole, il calcolo dell’IMC si ottiene dividendo il peso in chilogrammi con l’altezza in metri moltiplicata per se stessa.

Per fare un esempio, poniamo che un uomo sia alto 1,75 metri e pesi 85 kg. Il calcolo dell’IMC per lui sarà:

(peso in kg) : (altezza in metri^2)

(85) : (1,75×1,75)

(85) : (3,06) = 27,7 (arrotondabile a 28)

Ventotto, dunque, è il numero che viene fuori dal calcolo dell’IMC sopra esemplificato.

Per interpretare tale valore, è necessario consultare la tabella per il calcolo dell’IMC che riportiamo di seguito:

< 18, 5 sottopeso

18,5-25 normopesa

25-30 sovrappeso

30-40 obesità

> 40 grave obesità

L’individuo del nostro esempio è in sovrappeso.

 

Share