Ecco come smettere di fumare

Ecco come smettere di fumare Benessere

Il periodo attuale non è certo dei migliori. La vita è diventata costosissima, la crisi economica incalza più che mai e la disoccupazione, per i giovani ma anche per cinquantenni ormai “troppo vecchi” per lavorare, tocca picchi mai raggiunti.
Non stupisce che ansia e preoccupazioni inducano le persone a rimandare il tanto atteso momento in cui capiranno come smettere di fumare, quello in cui abbandoneranno per sempre la tanto amata sigaretta.
Eppure, forse, è proprio in un momento come questi che prendere in cosiderazione la possibilità di farsi del bene può rivelarsi la scelta migliore. Ripartire dal proprio corpo, ricominciare dalla propria salute. Fare qualcosa per sé e  per chi ci vuole bene. Sentirci più sani e vederci più belli. Cosa, se non questo, per dare vita a un nuovo start? Senza contare che, dato il prezzo esosissimo cui sono arrivati a costare i pacchetti di sigarette, è facilmente intuibile come smettere di fumare sia un’ottima strategia anticrisi.

Ecco come smettere di fumare

Sul sito Smettere di fumare.it trovate tutti i consigli e i suggerimenti più adatti per fronteggiare il problema del fumo che, come sapete, è un nemico spietato di tutta la comunità, fumatrice e non. Le sostanze aspirate dalle sigarette, ma anche quelle che si diffondono nell’aria e che vengono inalate sotto forma di fumo passivo, vengono assorbite dall’organismo e in esso entrano in circolo.
Malattie vascolari e tumorali sono tra le ipotesi maggiori, e spesso fatali, causate dal vizio del fumo, in particolar modo quando si comincia da molto giovani. Cambiare abitudini il prima possibile è la cosa migliore, ed è per questo che vi forniamo alcuni consigli su come smettere di fumare.

I suggerimenti per capire come smettere di fumare

C’è da dire che il fumo, e la nicotina che lo sprigiona, crea dipendenza. Questo rende la possibilità di smettere indubbiamente più difficile.
Ricordate però che vincere la dipendenza è possibile. Si possono dare tutti i consigli del mondo, infatti, ma solo la volontà e la determinazione possono tirarvi fuori da una forma patologica che altro non è che una mancanza di controllo.
Siate più forti delle vostre debolezze e non abbiate paura di conseguenze quali l’aumento di peso (finalmente assaporerete veramente i cibi ingeriti!), lo stress e la debolezza.

Passiamo, dunque, di seguito ai consigli su come smettere di fumare, consigli in parte tratti dal sito Smettere di fumare.it:

– E’ bene, al fine di iniziare con successo e ottenere risultati duraturi, che siate pronti veramente. Allenatevi psicologicamente per un periodo di tempo. Riducete il numero di sigarette fumate al giorno, inalate sempre meno profondamente e informate parenti e amici della vostra scelta: il senso di orgoglio che ne deriverà vi aiuterà a non cedere nei momenti di difficoltà.

– Quando arriverà il momento di cominciare, eliminate sigarette, accendini e portaceneri, ed evitate tutte le situazioni che possano indurvi in tentazione.

– Tenetevi il più possibile distratti. Fate sport, dedicatevi a un hobby, uscite con gli amici, organizzate qualcosa di importante. Solo così la giornata trascorrerà velocemente verso la fine senza neanche che ve ne accorgiate.

– Prefiggetevi delle tappe e fatevi un regalo di volta in volta!

– Per non ingrassare, datevi a uno stile alimentare sano. Mangiate molta frutta e verdura, bevete tanti liquidi e seguite una dieta corretta.

– Ripetetevi che smettere di fumare vi renderà più belli e più gradevoli agli altri. La pelle del vostro viso risulterà più soffice e luminosa, i capelli saranno più robusti e i denti, le mani e i bulbi oculari più bianchi e puliti. L’alito, inoltre, e il vostro odore in generale, sarà migliore. L’odore di fumo, sappiate, si sente moltissimo e, soprattutto per chi non fuma, è sgradevolissimo.

– In caso di crisi di astinenza bevete almeno due bicchieri d’acqua per dilatare e calmare le pareti dello stomaco, respirate profondamente giocherellando magari con un antistress e fate del movimento fisico.

Sappiate che ogni anno milioni di persone riescono a capire come smettere di fumare. Tra i prossimi, perché no, potresti esserci proprio tu! Chiedi consiglio anche al tuo medico di famiglia.

Share