Come dormire in gravidanza

Come dormire in gravidanza Benessere

Molte donne incinte si chiedono come dormire in gravidanza? Effettivamente c’è sempre il timore che qualche movimento brusco possa danneggiare il bambino. Nei primissimi mesi di gravidanza non sussiste questo tipo di preoccupazione perché la pancia non è ancora ingombrante e si riesce tranquillamente a dormire.

 

Un aiuto per rilassarsi

Con il passar dei mesi la situazione si complica un pochino, la pancia diventa più grande e come dormire in gravidanza non è più così semplice. Il problema non riguarda solo il tipo di posizione da assumere, ma chiaramente la futura mamma sarà afflitta da mille dubbi e paure riguardanti il giorno del parto. E’ necessario risucire a scacciare l’ansia e provare a riposarsi quando si può, il classico riposino della giornata ad esempio può essere alquanto utile. Un aiuto può arrivare anche dalla camomilla, da una tazza di latte caldo o da un bel bagno caldo, questi fattori contribuiranno a rilassarvi notevolemente e soprattutto a conciliare il sonno.

 

La posizione ideale per dormire in gravidanza

Ma come dormire in gravidanza? Quando la pancia inizia ad essere piuttosto grande è opportuno assumere determinate posizioni comode per riuscire a dormire. Quella in assoluto che potrà permettervi di dormire meglio è quella poggiata sul lato con le gambe leggermente piegate. In questo modo la pancia non subirà alcun tipo di pressione e non avvertirete troppo il suo peso. Per riuscire poi ad essere ancora più comode, si può porre un cuscino sotto la pancia ed uno tra le gambe, in questo modo sarete avvolte dalla morbidezza più totale. Come dormire in gravidanza può risultare più difficile di quello che sembra, ma con i giusti accorgimenti potete riposare tranquillamente.

Share