Dimagrire camminando

Dimagrire camminando Benessere

Abbiamo già trattato in precedenza sui vari metodi per dimagrire; adesso approfondiamo il discorso su come perdere peso camminando. Il movimento, si sa, rappresenta una condizione indispensabile affinchè si voglia perdere peso e per movimento non s’intendono solo le attività aerobiche che talvolta ci risultano faticose, ma anche una semplice passeggiata. Sopratutto durante i periodi primaverili, il passeggiare risulta essere salutare e piacevole; in questo modo si risveglia il metabolismo basale e uniamo l’utile al dilettevole. Il camminare costituisce una fra le più naturali attività che ci siano; infatti anche una persona obesa, se non ha riportato lesioni alle articolazioni degli arti inferiori, può dimagrire camminando.

I migliori modi per dimagrire camminando

I metodi per dimagrire più rapidamente sono due: praticare o un percorso in salita o una camminata veloce. In entrambi i casi, la durata deve essere di circa 60 minuti e praticata per 3 volte a settimana. Per dimagrire non è necessario indossare tute che aumentino la sudorazione, perchè altrimenti si perderebbero solo liquidi (quindi sali minerali) e non la massa grassa. Inoltre per dimagrire in maniera sana, bisogna unire al percorso in salita e alla camminata veloce, un’equilibrata alimentazione; quindi un regime alimentare bilanciato, non eccedendo con le calorie, è indispensabile. Infine è sconsigliato indossare pesi o cavigliere apposite per gambe e braccia durante la corsa, in quanto non solo non aiutano a perdere peso più velocemente, ma possono causare sia lesioni alle articolazioni che strappi.

Dimagrire camminando: gli aspetti positivi

In base a degli studi randomizzati effettuati su soggetti con età compresa tra i 40 e 65 anni, caratterizzati dal fatto di essere sedentari e presentanti sovrappeso o una lieve obesità, si è evito che un modesto quantitativo di esercizio può prevenire un incremento ponderale; il dimagrimento maggiore è stato constatato in quei soggetti che hanno camminato di più. Quindi non resta che procurasi un paio di comode e scarpe e armarsi di buona volontà, camminare fa bene!

 

 

 

Share