Coliche renali sintomi e cure

Coliche renali sintomi e cure  Malattie

 

Sempre più persone soffrono di coliche renali e le cause sono da ricondurre ad un’alimentazione errata, ma non è da trascurare il forte stress. Può capitare che le coliche renali facciano la loro comparsa in un determinato periodo della vita, quando il corpo è soggetto principalmente ad una fortissima tensione ed agitazione. In generale le coliche renali sono causate invece dai calcoli che impediscono la corretta espulsione dell’urina.

Sintomi coliche renali

I sintomi più evidenti per chi soffre di coliche renali sono alquanto semplici da comprendere. Si avvertirà principalmente un dolore fortissimo nella zona del fianco, dove si trova il rene e a volte si protrae fino all’inguine. Per chi almeno una volta nella vita avrà sofferto di coliche renali saprà come il dolore sia davvero molto forte ed intenso, come una spina nel fianco che non dà tregua. In questi casi inoltre si avrà difficoltà nell’urinare, può capitare che ci siano anche tracce di sangue proprio nell’urina. Le coliche renali provocano quindi un’infezione delle vie urinarie, dovute principalmente alla comparsa di calcoli o della più leggera renella nei reni. Tra i sintomi, oltre al forte dolore, può esserci anche nausea, vomito, sudorazione e pallore. Vi accorgerete quindi subito di essere colpiti da una colica renale soprattutto per la difficoltà nell’urinare, la vescica la sentirete sempre più gonfia, ma la quantità di urina da espellere sarà alquanto ridotta.

Come curare le coliche renali

Cosa fare quindi quando arrivano le coliche renali? Molti si recano al pronto soccorso per il dolore incessante, qui subito vengono somministrati degli antidolorifici, nella maggior parte dei casi però c’è la necessità di eliminare il calcolo o la renella per evitare le continue coliche renali. Qui il rimedio migliore è bere tanta acqua, che sia però oligominerale, in pochi giorni vedrete, se il calcolo è piccolino, che verrà espulso autonomamente, se invece presenta un diametro più grande diventa necessaria l’operazione chirurgica. Attraverso però la corretta alimentazione, puntando su frutta e verdura, si potrà evitare la formazione dei calcoli renali.

Share