Cause, cure e sintomi della rettocolite ulcerosa

Cause, cure e sintomi della rettocolite ulcerosa Medicina

Per rettocolite ulcerosa si intende un’infiammazione cronica delle mucose del retto e del colon (quest’ultimo coinvolto generalmente nei casi più seri della malattia). Ne sono maggiormente colpiti gli individui tra i 30 e i 60 anni, ma casi diffusi si sono verificati anche in età infantile e adolescenziale, senza distinzione tra sesso maschile e sesso femminile.

Sintomi e cause sella rettocolite ulcerosa

Nei soggetti affetti da rettocolite ulcerosa, la mucosa risulta arrossata, sanguinante e facilmente tendente a screpolatura. A seconda della gravità della situazione, si può assistere a più o meno fenomeni di ulcerazioni, ascessi, compromissioni della funzione neuromuscolare, fibrosi sottomucosa, atrofia della mucosa, displasia dell’epitelio e carcinoma.
Sintomi primissimi della malattia sono di solito crampi addominali e attacchi di diarrea. La presenza di sangue nelle feci è un altro campanello d’allarme da non trascurare, così come febbre, perdita di peso, anemia, disidratazione, ipoalbuminemia e tachicardia, che possono caratterizzare lo stadio esteso alla mucosa intestinale. Tra gli altri, l’artrite periferica e l’eritema nodoso, possono riguardare manifestazioni extraintestinali della malattia (fonte: wikipedia.org).

Cura della rettocolite ulcerosa

Tra le cure della rettocolite ulcerosa troviamo la somministrazione di salazosulfapiridina, glucorticoidi e corticosteroidi. Consigliabile è anche una terapia di supporto volta a bloccare i sintomi e le conseguenze della diarrea.
Nei casi più gravi può essere previsto un intervento chirurgico con asportazione del colon e del retto.
Una buona dieta e un corretto stile alimentare, comunque, possono essere di grande aiuto nella cura della rettocolite ulcerosa. E’ bene infatti evitare insaccati, pane, agrumi, banane, asparagi, cavolfiori, cipolle, fagioli, pomodori, porri, spinaci, alcolici, formaggi molto grassi, carni e pesci grassi, crostacei e molluschi, uova, dolci, cacao, spezie, caffè, tea e bevande varie.

fonte: www.wikipedia.org

Share