Terapia laser per capelli, come funziona

Terapia laser per capelli, come funziona Medicina

La caduta dei capelli è un fenomeno che colpisce soprattutto gli uomini, anche se le donne non sono immuni da tale situazione. Arriva dagli Stati Uniti una terapia laser per capelli che riesce a contrastare la continua caduta dei capelli rinforzandoli e soprattutto aiutando a rivitalizzarli puntando su una nuova crescita.

La ricrescita dei capelli

La terapia laser per capelli riesce a normalizzare le varie anomalie del capello, stimola in particolar modo la microcircolazione sanguigna che genera il nutrimento dei capelli. Questi sono soggetti a continui stress, ecco perché si arriva molto spesso ad un rapido indebolimento con la conseguente caduta. Grazie invece alla terapia laser per capelli si agisce sui bulbi piliferi dei capelli, stimolando in questo modo il metabolismo e quindi arrivando ad una ricrescita notevole. E’ consigliabile sottoporsi alla terapia laser per capelli quando quest’ultimi non sono del tutto caduti, anzi quando si ha la sensazione che si stiano notevolmente indebolendo.

Come funziona?

Come funziona questa terapia laser per capelli? Il processo è molto semplice e soprattutto senza alcun tipo di contrindicazione. E’ una tecnica indolore che funziona emettendo dei raggi laser a bassa intensità su tutta la testa attraverso un casco. Qui la terapia laser per capelli sfrutta queste lunghezze d’onda che penetrano nei follicoli piliferi e riattivano il metabolismo dei bulbi. Si riesce in questo a rigenerare le sostanze nutritive necessarie per la salute del capello, viene prodotta soprattutto la cheratina, fondamentale per riattivare la crescita dei capelli. Una terapia laser che migliora notevolmente la qualità dei vostri capelli, riesce a rivitalizzare anche quelli ormai completamente sfibrati che stavano cedendo il passo proprio alla caduta.

Share