Otite media

Otite media Malattie

L’otite media è una patologia che colpisce principalmente i bambini, anche se può essere facilmente riscontrabile anche in età adulta. Si tratta di un’infiammazione che colpisce l’orecchio medio, quella zona situata tra il timpano e l’orecchio interno dov’è concentrata la tuba di Eustachio.

 

Cause otite media

L’otite media è caratterizzata solitamente da un’infezione batterica o virale, nel primo caso si agirà con degli antibiotici, nel secondo bisogna attendere che la patologia faccia il suo corso, anche se chiaramente possono essere somministrati dei sussidi terapeutici per diminuire il dolore caratterizzato da quest’otite media. Bisogna dire che tale patologia è la conseguenza di altre infiammazioni come mal di gola, febbre, congestione nasale, tosse, è da queste infezioni che poi tende a scaturire l’otite media. Quest’ultima solitamente tende a guarire da sola dopo dieci giorni, ma quali sono i sintomi caratteristici dell’otite media?

 

Sintomi e cura otite media

Il più comune è il classico dolore all’orecchio, può poi esserci anche una diminuzione dell’udito dovuta alla presenza di materiale purulento presente nel canale uditivo esterno. Altri sintomi caratteristici dell’otite media sono arrossamento della zona timpanica e febbre alta. Soprattutto nei bambini tale patologia è molto spesso una conseguenza dell’ingrossamento dele tonsille e delle adenoidi, se quindi si verifica con costanza l’otite media, diventa indispensabile intervenire chirurgicamente per rimuovere la causa scatenante. Per quel che riguarda la cura ci si affida chiaramente ai farmaci antibiotici, il più delle volte basta curare l’infiammazione iniziale, quindi il raffreddore o il mal di gola, per farsì che l’otite media svanisca. Il problema è che sono soprattutto i bambini ad esserne affetti e questi non sono in grado di poter spiegare al meglio i vari sintomi, ecco perché è sempre necessario affidarsi ad un medico esperto.

Share