Musica e depressione: c’è un legame, e se sì, di che tipo?

Musica e depressione: c'è un legame, e se sì, di che tipo? News e curiosità Psicologia

C’è un legame diretto tra musica e depressione? E ascoltare musica in compagnia di altre persone può forse influenzare i legami sociali e migliorare le interazioni? A cercare di dare una risposta a queste domande sono gli autori di uno studio pubblicato sulle pagine di Frontiers of Psychology, i quali hanno voluto approfondire i possibili effetti della musica triste sull’umore delle persone e sulle loro relazioni sociali.

Per esaminare la questione in modo quanto più equilibrato, gli esperti hanno preso in esame un campione di 697 persone a cui è stato chiesto di completare un sondaggio online riguardante il loro rapporto con la musica e la presenza di eventuali sintomi di depressione, ansia, stress e di tendenze alla depressione. I partecipanti, poi, sono stati coinvolti in una serie di test di ascolto musicale individuale e di gruppo, e al termine dei test gli esperti hanno tratto le loro conclusioni.

Secondo i ricercatori, ascoltare musica triste e parlare di cose tristi con un gruppo di persone tende a far sentire la gente più depressa. Inoltre si è giunti alla conclusione che ascoltare in gruppo della musica ispiratrice e parlare con altri di discussioni che riguardano la musica e la vita, allo stesso modo, aiuta a rendere le persone più positive. Insomma, la musica può effettivamente avere una forte influenza sul nostro umore e può amplificare la condivisione di sentimenti sia negativi che positivi. In tutto ciò, guarda caso, sarebbero proprio i più giovani i soggetti maggiormente influenzabili.

Questi risultati, sicuramente da approfondire, possono aiutare molto a capire in quali condizioni l’interazione sociale basata sull’ascolto di musica potrebbe apportare benefici sociali e quando, invece, rischierebbe di amplificare le emozioni negative. Quella presa in esame in questo caso è soltanto l’ultima delle innumerevoli ricerche condotte su questo fronte; ricerche che dimostrano tutte, chi in un modo e chi in un altro, che fra musica e salute mentale v’è un legame davvero molto stretto.

Share