I principali sintomi della colite ulcerosa

I principali sintomi della colite ulcerosa Malattie

Caratteristiche e sintomi della colite ulcerosa

Prima di descrivere quelli che sono i più comuni sintomi della colite ulcerosa, cerchiamo di capire qualcosa di più in merito alla patologia che li caratterizza e alle cause che possono determinarne la manifestazione.
La colite ulcerosa, infatti, si presenta come una malattia infiammatoria cronica da cui vengono colpiti l’intestino crasso, il retto e il colon.
Fastidiosa e non poco debilitante, essa permette di registrare, solo in Italia, poco meno di 40 casi l’anno per 500.000 abitanti, indipendentemente dall’età e dal sesso dell’individuo.
In base al modo in cui i sintomi della colite ulcerosa interessano il colon, poi, è possibile suddividere tale patologia in pancolite (che si estende al retto e a TUTTO il colon), in colite distale (che si estende al solo retto o anche al sigma) e in altre forme differenti.
Ma vediamo ora quali sono i più comuni e diffusi sintomi della colite ulcerosa.

I principali sintomi della colite ulcerosa Malattie

I più caratteristici sintomi della colite ulcerosa

Tra i più caratteristici sintomi della colite ulcerosa, possiamo annoverare diarrea, dolore all’addome, stimolo frequente ad andare di corpo, perdite di sangue e di muco durante la defecazione, febbre, sudorazione e dimagrimento.
Ovviamente, i sintomi della colite ulcerosa possono variare anche in base al modo in cui la malattia si è estesa e alle parti dell’intestino crasso che ne sono rimaste coinvolte.
Talvolta, di conseguenza, è possibile che ad essere interessati dai sintomi della colite ulcerosa siano anche altre zone dell’organismo e determinati altri organi interni.

I principali sintomi della colite ulcerosa Malattie

Le cause alla base dei sintomi della colite ulcerosa

Ovviamente, alla base della malattia di sopra descritta e dei sintomi della colite ulcerosa, troviamo vari e numerosi fattori. Nonostante quelle che sono le cause vere e proprie della patologia non siano state ancora confermate, i più diffusi responsabili del problema possono essere rappresentati da alcune infezioni (soprattutto nelle recidive), determinati problemi al sistema immunitario, la predisposizione genetica alla malattia e l’alterazione della flora batterica intestinale.
A queste cause, infine, possiamo aggiungere anche il contatto con alcuni allergeni di origine alimentare (per i quali potrebbe essere opportuno adottare uno stile dietetico specifico).
Descritti a questo punto quelli che sono i sintomi della colite ulcerosa e le sue cause, concludiamo il nostro articolo con qualche pratico e utile consiglio in merito a come riuscire a prevenire la malattia.
A tal proposito, dunque, evitate (o in alcuni casi limitate) cibi piccanti e spezie, cioccolato, teina, caffeina e alcool, legumi e cibi integrali, latte, frutta con la buccia, verdure frullate, olio di semi e frutta secca.

I principali sintomi della colite ulcerosa Malattie

Share