Gli esercizi da fare a casa per gli addominali bassi

Gli esercizi da fare a casa per gli addominali bassi Fitness

Croce e delizia di uomini e donne, l’addome piatto è uno degli obiettivi maggiormente inseguiti in vista dell’avvicinarsi sempre più prossimo della bella stagione. Se il Natale appena trascorso vi ha regalato qualche chilo di troppo, e il Carnevale imminente non vi aiuterà a smaltire i centimetri accumulati, un po’ di sano fitness e alcuni esercizi da fare a casa per gli addominali bassi potrebbero aiutarvi laddove la dieta ha fallito.
Fermo restando che il fisico scolpito si ottiene soltanto mixando adeguatamente sport e corretta alimentazione, quelli descritti di seguito in questo articolo sono gli esercizi da fare a casa per gli addominali bassi più indicati ed efficienti che potremmo consigliarvi.
Continuate a leggervi e appuntate i nostri suggerimenti. Con pochi sforzi, e senza alcun bisogno di buttare soldi in palestra o nel fitness center più vicino a casa vostra, potrete ritrovare la linea persa durante l’inverno in corso.
Buon lavoro!!!

Come ritrovare la linea: ecco gli esercizi da fare a casa per gli addominali bassi

Per perdere la tanto odiata pancetta, e scolpire al tempo stesso l’addome e il torace, è necessario ricorrere ad alcuni specifici esercizi da fare a casa per gli addominali bassi.
Per la precisione, tappetino alla mano e armati di tanta pazienza, quanto segue è ciò che dovrete assolutamente fare per farvi trovare pronti dalla sempre più vicina prova costume.
Ricordate, infatti, che per sfoggiare in estate una linea perfetta dovrete giocare in anticipo e cominciare a prepararvi fin da ora con i nostri esercizi da fare a casa per gli addominali bassi.
Ecco qualche esempio!

I migliori esercizi da fare a casa per gli addominali bassi

Gli esercizi da fare a casa per gli addominali bassi:

– sdraiati a pancia in sù, alzate leggermente la schiena e poggiate tutto il peso sui gomiti. Sollevate le gambe a pochi centimetri da terra e muovetele dapprima in alto e in basso e poi incrociandole tra di loro. Cercate di non poggiare mai i piedi a terra e di portare a termine tre serie da 15 addominali.

– mantenendo la stessa posizione del busto, piegate le ginocchia e portate le gambe al petto. Tornando nella posizione di partenza, tendete le gambe e portatele a pochi centimetri dal suolo, senza toccare il pavimento.

– senza perdere la posizione descritta in precedenza, elevate le gambe in 4 tempi: alzate la gamba destra tesa fino a 90°, alzate poi la gamba sinistra come fatto per la destra, abbassate la gamba destra, abbassate la gamba sinistra. Ripetete.

– sdraiatevi ora completamente. Alzate le gambe in modo verticale e fatele tornare nella posizione di partenza. Anche questi ultimi esercizi da fare a casa per gli addominali bassi necessitano di circa tre serie da 15 ripetizioni l’una.

 

Share