Cosa non mettere nel microonde

Cosa non mettere nel microonde News e curiosità

Cosa non mettere nel microonde? Questa è una domanda che molti si pongono quando si ritrovano a fare i conti con quest’elettrodomestico così utile, ma che chiaramente differisce dal normale forno di casa. Grazie al microonde infatti è possibile riscaldare i cibi in maniera rapidissima, pochi secondi ed il risultato sarà ottimale. Non solo però, perché grazie al microonde è possibile anche poter cucinare qualche pietanza senza sprecare troppo tempo, quando insomma si ha la necessità di avere tutto pronto in pochi minuti.

 

Cosa non mettere nel microonde?

Bisogna però necessariamente sapere cosa non mettere nel microonde perché altrimenti ci si può trovare con cibi bruciati oppure contaminati dai contenitori che sono stati utilizzati proprio per cucinare le varie pietanze. Cosa non mettere nel microonde? E’ facile in questo caso comprendere come in assoluto il materiale più idoneo per riscaldare o cuocere il cibo all’interno del microonde sia il vetro, non c’è insomma alcun rischio che possa rompersi o creare problemi. Lo stesso discorso vale anche per i contenitori in ceramica. Esclusi quindi questi due materiali, ecco che si può ben capire cosa non mettere nel microonde. Innanzitutto tutti quei contenitori di plastica devono essere assolutamente tenuti alla larga dal microonde, soprattutto le classiche vaschette di alcune confezioni alimentari, come formaggi, yogurt e così via.

 

Attenzione ad alcui alimenti

Cosa non mettere nel microonde? Appartengono a tale categoria anche le classiche vaschette in allumino, i contenitori in metallo ed anche le buste di plastica. Può invece essere utilizzata all’interno del microonde la carta da forno, in genere questo materiale non deve mai entrare a contatto con fonti di calore, ma la carta da forno è stata realizzata proprio per resistere a temperature elevatissime. Su cosa non mettere nel microonde ritroviamo però anche alcuni alimenti come le uova con il guscio, l’uva ed i peperoncini essiccati.

Share