Benefici curcuma

Benefici curcuma Benessere

I benefici curcuma non devono essere sottovalutati, si tratta infatti di una spezia che può notevolmente contribuire a salvaguardare la salute dell’organismo umano. Lo studio su questo tipo di spezia è stato intensificato notando come in India l’incidenza dei tumori fosse molto bassa. Da qui è praticamente emerso come questo dato positivo fosse da ricondurre all’alto consumo di curcuma.

 

I benefici curcuma

Quali sono allora questi benefici curcuma? Innanzitutto ha grandi proprietà antiossidanti, questo grazie alla curcumina che ritroviamo nel suo interno in grado di bloccare la crescita delle cellule tumorali e praticamente trasformando i radicali liberi in sostanze assolutamente innocue per l’organismo umano. Non sono però solo questi i benefici curcuma, una spezia poco utilizzata nella cucina italiana, ma che dovrebbe avere uno spazio maggiore, proprio per i suoi effetti positivi sulla salute umana. Tale spezia è considerata anche come un potente antinfiammatorio, digestivo ed epatoprotettore. Proprio quest’ultimo aspetto non deve essere sottovalutato tra i benefici curcuma, è infatti in grado di proteggere il fegato quando c’è un eccessivo consumo di alcol. La curcuma però è anche un ottimo digestivo, aiuta notevolmente a migliorare i disturbi intestinali.

 

Curcuma e salute della pelle

In India questa spezia è anche utilizzata sulla pelle grazie al suo effetto cicatrizzante, l’ideale in caso di scottature, ferite o punture d’insetti. Infine tra i benefici curcuma ritroviamo anche un notevole rinforzo per le difese immunitarie. E’ quindi alquanto opportuno iniziare ad utilizzare più spesso in cucina tale spezia, può essere aggiunta direttamente al condimento della pasta oppure nell’acqua di cottura per dare maggior sapore all’intera pietanza.

Share