Bambini dormono poco e male? Colpa delle mamme!

Bambini dormono poco e male? Colpa delle mamme! Benessere

Avete bambini che dormono poco e male? Non allarmatevi troppo: la loro difficoltà a riposare potrebbe non avere cause così profonde e inspiegabili. Già, perché è probabile che il motivo per cui i vostri figli non dormono bene siate proprio voi!

Stando a una ricerca condotta dagli studiosi dell’Università di Warwick (Gran Bretagna) e da un team dell’Università di Basilea (Svizzera), risulta che i bambini che non dormono sono influenzati dalle loro mamme che a loro volta hanno difficoltà a risposare o che, più semplicemente, non gli hanno mai dato il buon esempio in termini di ore da dedicare al sonno. Ecco quindi che se questa teoria dovesse ricevere ulteriori conferme, una buona parte di casi di insonnia tra i bambini potrebbe risolversi semplicemente rivedendo il comportamento tenuto dai genitori.

In base a questo studio, le donne che dormono poche ore o che vanno a letto tardi sarebbero più inclini a crescere figli affetti dallo stesso tipo di difficoltà. Sempre in base a questa ricerca, soltanto la figura della mamma sarebbe in grado di determinare la qualità del sonno del bambino, mentre per quel che riguarda il padre non ci sarebbero influenze di sorta: il sonno o non sonno del padre non sembra incidere affatto sul riposo dei piccoli di casa. Anche in questo, in sostanza, la responsabilità grava tutta sulle povere mamme!

Ma come è possibile che il sonno dei bambini sia compromesso da mamme altrettanto poco inclini al riposo, e non magari da papà insonni? I ricercatori hanno spiegato che il legame che c’è tra il sonno della madre e quello del figlio è dovuto alla quantità di tempo che in genere i genitori trascorrono coi figli: è statisticamente provato che i bambini stiano per lo più con la mamma che non con il papà, ed in quanto tali sarebbero più inclini ad assumere le abitudini di quest’ultima.

Share