Acqua, clamoroso dietrofront: berne troppa fa male!

Acqua, clamoroso dietrofront: berne troppa fa male! Benessere

Bere è condizione necessaria affinché l’organismo rimanga sempre depurato dalle sostanze nocive con cui ogni giorno entra in contatto, tanto è vero che gli esperti (ma oramai neanche più solo loro) non fanno altro che invitarci a bere almeno due litri di acqua al giorno. Ma esagerare non serve, anzi, a quanto sembra bere troppa acqua rischia persino di fare male!

A lanciare l’allarme è Mark Whiteley, chirurgo e fondatore della Whiteley Clinic di Londra, che sul legame tra uomo e acqua ha le idee molto chiare. Whiteley invita a riflettere a come molte persone tendano a bere in maniera quasi compulsiva anche quando il corpo non ne ha affatto bisogno: secondo l’esperto, questa abitudine può portare a sudorazione eccessiva e persino alla conseguenza estrema di dover ricorrere ai ferri per rimuovere le ghiandole sudoripare.

Bere troppa acqua aumenta eccessivamente la sudorazione, dunque, ma è un’attività che fa male anche sotto altri punti di vista: troppi bicchieri di acqua al giorno impediscono al cervello di trasmettere gli impulsi necessari per controllare i liquidi, determinano casi di insonnia poiché la troppa acqua rende inattivo l’ormone ADH, e riducono la quantità di sali minerali che si concentrano nel sangue impedendo ai reni di rimuovere i liquidi in eccesso con sufficiente velocità. Per non parlare poi delle conseguenze riscontrabili a livello di cellule cerebrali, le quali iniziano ad accusare i primi effetti di un eccesso di liquidi sotto forma di mal di testa e di pressione eccessiva.

Insomma, bere acqua fa bene per tutta una serie di ragioni, ma oltrepassare i due litri al giorno può procurare conseguenze piuttosto spiacevoli che possono minare un buono stato di salute e compromettere anche un buon tenore di vita. L’ideale, pertanto, è bere quando si ha sete e concedersi qualche bicchiere in più senza tuttavia pensarci ossessivamente; consigliata, inoltre, un’assimilazione di acqua anche sotto forma di altri liquidi (come latte e succhi di frutta). E per chi fa sport? In questo caso il discorso si fa diverso visto che con la sudorazione si perdono molti liquidi che, come è noto, vanno assolutamente rimessi in circolo!

Share