Novità vaccino hiv 2012

vaccino hiv

Qualcosa sta per cambiare nel campo del virus hiv. In tutti questi anni l’Aids continua ad essere un vero nemico per la natura umana, fino ad ora mai nessuno studio scientifico è riuscito a bloccare la diffusione di tale virus. Qualcosa però sembra stia per cambiare con delle novità sul vaccino hiv 2012. La notizia arriva dagli Stati Uniti da una delle più prestigiose università di medicina in collaborazione con National Institute of Health.

Vaccino hiv sulle scimmie

E’ stato praticamente scoperto un vaccino hiv che potrà cambiare d’ora in poi la vita di molte persone, anche se per il momento gli esperimenti sono stati effettuati solo ed esclusivamente sulle scimmie. In poche parole tali mammiferi, proprio come gli uomini, possono contrarre il virus hiv, in questo caso però si chiama il siv. Tra i due virus ci sono delle analogie sostanziali, ma non è detto comunque che il vaccino hiv possa essere efficace in tal modo sia sulle scimmie che sugli uomini. Proprio per questo la sperimentazione deve ancora proseguire, ma per il momento i risultati sono stati più che convincenti su questo particolare vaccino hiv.

Tre vaccini contro l’hiv

In poche parole il tutto si basa su ben tre vaccini, tre iniezioni che possono garantire la sicurezza e la salute, non preoccupandosi più di questo virus hiv così distruttivo. Questo particolare vaccino hiv fa riferimento ad una proteina, la Env, che iniettata nell’organismo può innanzitutto ridurre le possibilità di contrarre la malattia e poi, coloro che sono stati infettati da tale virus, si ritrovano comunque ad avere un numero alquanto basso di virus che circolano nel sangue. Effettuato sulle scimmie questa trilogia del vaccino ha mostrato segni importanti di ripresa, può essere finalmente il primo passo verso la sconfitta del virus hiv.

Share