Semplici modi per smettere di fumare

Semplici modi per smettere di fumare Rimedi

Smettere di fumare è il sogno di tanti fumatori, ma metterlo in pratica è molto difficile. Neanche la paura derivante dagli comprovati effetti deleteri che il fumo ha sulla salute è un deterrente efficace per tenere le persone lontane dalle sigarette. L’elemento fondamentale nella riuscita è uno soltanto: una grande forza di volontà, unita ad un grande lavoro a livello psicologico. Vediamo alcuni modi efficaci per preparare la strada verso la libertà dalla dipendenza al fumo.

Scoprire i propri “Perché”

Nell’iniziare il viaggio verso l’indipendenza dalla nicotina, ogni fumatore deve capire il perché lo sta facendo. Come si fa? Ponendosi delle domande fondamentali: PERCHÉ stai smettendo? PERCHÉ il fumo non è più così importante? PERCHÉ questa volta sarà diverso? PERCHÉ sei pronto a fare questo cambiamento?

La risposta a queste domande crea lo spazio giusto per predisporre psicologicamente la mente; si imprimerà pian piano il perché un fumatore ha deciso di fare questo passo e il perché il successo sarà garantito.

La salute sana è il cardine su cui devi poggiare questa importantissima decisione, non solo per il fumatore ma anche per i familiari che lo circondano. Il fumo passivo è causa di alcune tipologie di malattie che coinvolgono l’apparato respiratorio e anche quello cardiovascolare.

Indipendentemente dalla ragione, bisogna prendersi tempo per entrare in connessione intima con questo proposito.

Tenere traccia delle abitudini

Monitorare le abitudini connesse con la sigaretta aiuterà a capire quando, dove e come essi si verificano. Queste domande aiutano a monitorarle:

  • A che ora del giorno stai fumando?
  • Cosa scatena la necessità di fumare?
  • Stai fumando per abitudine, motivi sociali, noia, ecc.?
  • Quanto spesso stai fumando?
  • Dove stai fumando?
  • Con chi stai fumando?

Il fissare questi punti aiuta la mente ad aprirsi. Correlate al vizio di fumare, ci sono l’assunzione di caffè e alcolici. Quindi, capire con chi si è o dove si è quando succede è molto importante. L’intimità con l’ambiente che può scatenare l’abitudine può realmente aiutare a smettere.

Comunicare ad amici e familiari la decisione di smettere

Comunicare pubblicamente la decisione di smettere di fumare è un’ottima idea. Amici e familiari devono essere i primi a saperlo; si potrebbe darne notizia anche sui social network. E’ un modo per responsabilizzare di più il fumatore nel raggiungere il suo intento. Le motivazioni non mancheranno, soprattutto per non deludere chi è stato partecipe di questo obiettivo importante.

Si potrebbe anche pensare di creare un proprio gruppo di responsabilità senza fumo; solitamente questi gruppi hanno discreto successo aggregando altre persone che si sono posti lo stesso obiettivo. Il cameratismo è spesso riuscito a smuovere le montagne.

Share