Rimedi naturali per le allergie agli occhi

Rimedi naturali per le allergie agli occhi Rimedi

In primavera, le piogge leggere, l’umidità e il caldo in aumento sono condizioni favorevoli per il proliferare di muffe, batteri, virus, piante e fiori. Il polline è la causa di molte allergie e condizioni correlate, compresi i problemi agli occhi.

Gli occhi che bruciano sono un problema abbastanza comune. Esso peggiora durante la stagione delle allergie o in un ambiente altamente inquinato. I sintomi sono molto comuni: prurito intorno agli occhi e negli occhi. Molto spesso è causato dalla brutta abitudine di toccarsi o strofinarsi gli occhi con le mani. Se si desidera un sollievo immediato, ci sono molti rimedi casalinghi efficaci: vediamone alcuni.

Succo di verdura

Il succo ricavato dalla spremitura di verdure crude, in particolare spinaci e carote, potrebbe essere molto buono per aiutare a lenire il bruciore agli occhi. Questi succhi potrebbero essere usati separatamente o in combinazione con altri. Basta bere succhi freschi 2 volte al giorno fino a quando il problema si è alleviato o scomparso.

Fieno greco

Il fieno greco è conosciuto per essere un toccasana per la salute; con esso, anche il bruciore agli occhi puo’ essere lenito. Basta immergere i semi del fieno greco in acqua per 7 – 8 ore in modo da creare una pasta liscia. Applicare questa pasta sugli occhi e lasciarla agire per 20 minuti; successivamente, lavare gli occhi con acqua fredda.

Patate crude

La patata cruda può alleviare rapidamente il bruciore agli occhi grazie alle sue proprietà astringenti. Il metodo prevede di conservare una patata cruda tagliata a fettine sottili in frigo per diversi minuti. Posizionare poi le fette di patate fresche sugli occhi per 15 – 20 minuti. Applicare questo metodo prima di andare a dormire.

Aloe vera

Grazie alle naturali proprietà idratanti e lenitive, l’aloe vera è considerata un rimedio casalingo estremamente utile per gli occhi irritati, secchi e per il bruciore: basta utilizzare il succo prelevato dall’aloe vera fresca come un collirio. In alternativa, mescolare il gel estratto da una foglia fresca di aloe vera con 1/2 tazza di tè con fiori di sambuco e 1 cucchiaino di miele. Utilizzare questa soluzione per sciacquare gli occhi due volte al giorno, almeno fino a quando non si vede il problema migliorato o totalmente scomparso.

Tè verde

Un altro dei rimedi casalinghi efficaci per il bruciore agli occhi è il tè verde. Oltre a portare molti vantaggi alla salute, aiuta ad alleviare il problema del bruciore agli occhi, grazie alle sue proprietà anti-infiammatorie. Lavare gli occhi facendo bollire 2 sacchetti di tè verde in una tazza di acqua distillata. Lasciare che si raffreddi completamente. Usare questo infuso per sciacquare gli occhi 2 volte al giorno fino a quando il problema non sarà completamente sparito.

Share