Radicchio al formaggio caprino: un antipasto per tutti

Radicchio al formaggio caprino: un antipasto per tutti Ricette dietetiche

Il radicchio al formaggio è un piatto estremamente semplice da preparare che possiamo inquadrare come ottimo antipasto. Si tratta di un’idea facile e veloce da realizzare, ma al tempo stesso gustosa e ricercata: è in pratica la soluzione ideale per chi vuol preparare qualcosa di diverso dal solito ma al tempo stesso di non troppo complicato, specie nelle calde giornate d’estate in cui di mettersi ai fornelli c’è davvero poca voglia!

Tra l’altro questa ricetta va incontro a diverse esigenze, poiché parliamo di un piatto che è light, senza glutine e senza uova: se siete alla ricerca di una pietanza ipocalorica, gluten free o vegana, quindi, potete avere la certezza di essere capitati nel posto giusto al momento giusto!

Non lasciate che l’associazione radicchio-caprino vi intimorisca, anche perché quello del radicchio e del caprino è un abbinamento che ci si trascina dietro da moltissimi anni. L’unica accortezza che dovreste avere per risaltare al massimo il sapore e la qualità di questo piatto è di procurarvi un formaggio più fresco e morbido, facilmente trovabile anche in un caseificio della vostra zona.

Ingredienti:

  • formaggio di capra quanto basta
  • 1 cespo di radicchio verde
  • 1 pizzico di zafferano pistilli
  • noce gherigli quanto basta
  • olio extravergine d’oliva quanto basta
  • 1 cucchiaino di pepe
  • 1 cucchiaino di sale grosso

Preparazione:

Afferrate il cespo di radicchio verde e iniziate a pulirlo: se non sapete come procedere sappiate che basta staccarne le foglie e lavarle una per una sotto un flusso di acqua corrente. Abbiate cura però di asciugarle anche, le foglie, altrimenti rischierete che l’acqua renda insipido il piatto!

Una volta asciutte, quindi, riempite le foglie con uno strato di formaggio caprino fresco. Per creare il condimento mettete in una ciotola una tazzina di olio extravergine d’oliva, un cucchiaino di sale grosso e un cucchiaino di pepe pestato; quindi sbattete il tutto con un certo vigore.

Condite il formaggio con l’olio d’oliva, avendo cura di filtrarlo con l’aiuto di un colino, e guarnite il tutto con qualche gheriglio di noce e una spolverata di zafferano in stimmi. Dopo di che, avrete concluso senza neanche esservene accorte: il vostro antipasto a base di radicchio al formaggio sarà pronto da servire a tavola!

Share