Perdere peso correndo, ecco come

Perdere peso correndo, ecco come Dieta

 

Molte persone sentono la necessità di dover perdere peso e si affidano in molti casi a delle diete rapide che però non sono così efficaci come sembrano. Un punto importante è mantenere il proprio fisico in costante allenamento, questo perché solo con la dieta non è assolutamente possibile riuscire a raggiungere gli obiettivi prefissati all’inizio.

 

Come correre per dimagrire

E’ a tal proposito interessante capire come perdere peso correndo, è effettivamente proprio la corsa ad essere un ottimo alleato per poter in questo modo dimagrire, ma chiaramente è opportuno seguire dei consigli ben specifici, altrimenti il tutto resterà assolutamente vano. I risultati potranno essere visibili già in due settimane, ma attenzione ad equilibrare al meglio la dieta e soprattutto l’allenamento fisico. Si può perdere peso correndo seguendo uno schema ben preciso e mantenendosi più che costanti. E’ il lavoro aerobico che permette di bruciare quanti più grassi possibili, questo si attiva mantenendo un ritmo stabile per un periodo abbastanza lungo, correre insomma a grande a grande intensità non è la soluzione migliore. Il punto centrale è che bisogna correre per molto tempo, minimo mezzora durante ogni seduta di allenamento e farlo però sempre allo stesso ritmo, la respirazione non deve mancare mai o essere fin troppo affannosa.

 

Seguire uno schema preciso

Il detto che dice “chi va piano va sano e va lontano” è sicuramente utilissimo per perdere peso correndo, ma è fondamentale anche seguire una tabella per perdere peso, essere quindi molto schematici, perché alla minima variazione del proprio programma si rischia poi di buttare all’aria tutto il lavoro svolto. E’ opportuno correre almeno quattro volte a settimana, farlo per minimo trenta minuti in ogni seduta di allenamento, fare il giusto riscaldamento con lo stretching, bere molta acqua e chiaramente seguire un’alimentazione equilibrata povera di grassi.

Share