Donne alte a maggiore rischio malattie, ma lo stile di vita può salvare

Donne alte a maggiore rischio malattie, ma lo stile di vita può salvare Benessere

Le donne alte, rispetto alle loro amiche più basse, hanno delle maggiori probabilità di avere problemi di salute fisica e mentale quando arriveranno alla soglia dei 70 anni. Ma questo non deve essere interpretato come un destino già scritto, perché nonostante questa verità le donne alte hanno comunque la possibilità di prevenire le malattie future improntando la loro vita su dei “sani pilastri”.

I ricercatori dell’Università di Harvard hanno analizzato i dati scaturiti da oltre 68.000 donne appartenenti al Nurses Health Study, cioè a un’indagine capillare che è stata messa su proprio per investigare sui fattori che influenzano la salute femminile.

Ebbene, i monitoraggi – che si sono fermati al 2012 – dimostrano appunto che l’altezza, insieme all’indice di massa corporea, alla dieta, al livello di attività fisica svolta e all’eventuale attitudine al fumo, è un elemento che contribuisce a determinare la salute di ogni donna.

Per arrivare a questo risultato i ricercatori hanno preso un campione di donne e lo hanno successivamente suddiviso in cinque gruppi sulla base del criterio dell’altezza: il primo gruppo di donne alto fino a 157.5 centimetri, il secondo fino a 160 centimetri, il terzo fino a 162.6 centimetri, il quarto fino a 167.6 centimetri e il quinto e ultimo gruppo fino a 172.2 centimetri. L’esito della ricerca è stato eloquente: le donne più alte hanno dimostrato maggiori possibilità di contrarre problemi di memoria, diabete di tipo 2, declino cognitivo, malattie renali e cancro.

Tuttavia, come detto in precedenza, questi dati non devono essere interpretati come una sorta di “condanna a morte”, perché chi vuole ha comunque la possibilità di intervenire per invertire l’ordine delle cose: una dieta sana e tanta attività fisica sono parte integrante di uno stile di vita che possono ribaltare le carte in tavola. E anche questo è stato dimostrato, visto che le donne alte che seguivano stili di vita corretti hanno registrato un rischio minore di contrarre malattie varie.

Share